SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Barbecue a gas da esterno firmato Import For Me

Gli elementi che caratterizzano un barbecue. I vantaggi nel preferire un barbecue a gas

Barbecue a gas

Il barbecue a gas per il giardino è un elemento che non può mancare per rendere gradevole e funzionale ogni genere di giardino e spazio esterno, compreso un terrazzo. Di seguito, vediamo quali sono gli elementi e i vantaggi di un barbecue a casa.

Gli elementi che caratterizzano un barbecue
Non è necessario avere legna e nemmeno la corrente elettrica per cucinare con il barbecue a gas poiché si utilizza il gas metano in bombola. Non occorre utilizzare accendini o fiammiferi per l’accessione che avviene ruotando la manopola. Un barbecue a gas è pratico e compatto trovando il suo posto in qualsiasi genere di giardino, compresi quelli più piccoli.

Spesso è dotato di ruote per poterlo spostare e sistemare in qualsiasi angolo del giardino. Questi modelli sono tutti dotati di e velocizzare la cottura degli alimenti. Il coperchio ermetico ha il vantaggio di mantenere costante la temperatura.

Un barbecue che funziona a gas ha più ripiani per riporre gli alimenti in cottura. Lo spazio è davvero molto ampio permettendo di preparare una grigliata per tante persone. Il fornello laterale aggiuntivo è pensato anche per tenere in temperatura gli alimenti pronti per esser serviti senza che si freddino. Sono disponibili modelli a tre quattro, cinque o addirittura sei fuochi.

È un modello sicuramente pratico grazie anche all’aggiunta di piani d’appoggio laterali. Il vano porta oggetti consente di tenere sottomano tutti gli strumenti per grigliare. Sul fondo è presente anche un ripiano che raccoglie i grassi di cottura, facile da estrarre per una pulizia completa.

I vantaggi nel preferire un barbecue a gas
In tanti oggi preferiscono un barbecue a gas perché presenta tanti benefici rispetto a un focolare classico a legna. Per iniziare, si alimentano le fiamme in maniera diversa senza avere a che fare con legna e carbonella. Purtroppo molti sottovalutano il problema dell’approvvigionamento di legna e carbonella che hanno anche un costo non indifferente. Spesso capita di restare senza legna dovendo quindi rinunciare alla grigliata in giardino.

Inoltre, utilizzare la carbonella dà luogo a fiamme vive che presentano sempre un certo rischio. Infatti, chi si occupa della cottura può bruciarsi e scottarsi. Inoltre, il fuoco vivo di legna sprigiona cattivi odori e fumo che si impregnano nei vestiti e negli indumenti. Potrebbe diventare spiacevole stare all’aperto con delle fiamme vive che creano degli odori spiacevoli. Utilizzando il gas per cucinare non ci sono rischi di scottarsi e nemmeno cattivi odori che impestano tutto il giardino.

Infine, bisogna anche considerare che un barbecue a gas cuoce molto più velocemente gli alimenti. Questo significa che per fare una grigliata per tante persone non occorre molto tempo, come invece capita utilizzando un barbecue a legna. Infatti, chi ha un focolare di questo tipo è costretto ad alzarsi parecchie ore prima del pranzo per preparare il fuoco. Grazie all’uso di un barbecue a gas non occorre una lunga fase preparatoria ma basta azionare i fuochi per iniziare a cucinare carne, verdure, pesce senza lunghe attese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura