SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Anche da Lega Giovani Senigallia un appello e un ringraziamento

"In emergenza sanitaria, capiamo quante professioni sono importanti per vita comunità. Ai giovani diciamo di non uscire"

Onoranze Funebri F.lli Costantini
supermercato, merce, acquisti, scaffali, prodotti

In un momento come questo, di vera emergenza sanitaria, stiamo capendo quanto alcune professioni siano importanti per la vita della comunità cittadina, dai tabaccai alle cassiere dei supermercati, che in questo periodo stanno garantendo, nonostante la quarantena, la possibilità a tutti i cittadini senigalliesi di soddisfare i propri bisogni primari.

È nostro dovere quindi ringraziarli, tanto di più è nostro orgoglio vedere medici, infermieri, e tutto il personale sanitario e non, mettere a rischio la propria incolumità, e la propria vita per salvare quella del prossimo.

Giorno dopo giorno, sempre di più.

È doveroso ringraziarli, ma crediamo che il migliore omaggio, che si possa fare sia quello di prendere coscienza della situazione di emergenza in cui ci si trova, e non infrangere le leggi, non uscire di casa, non contribuire ad espandere il contagio. Purtroppo ci rammarica vedere, troppo frequentemente, trasgressioni alle misure restrittive che sono state prese per il contenimento del COVID19.

Ci rivolgiamo, sia ai nostri coetanei, che a chi ha qualche anno in più; non uscite, e se non lo volete fare per voi stessi e per chi vi sta affianco, almeno fatelo per Loro, per Loro che rischiano ogni giorno.

Un ringraziamento Sincero a tutti, medici, infermieri, e personale del nostro Ospedale.

da Lega Giovani Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura