SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ricordare le vittime della mafia, ma restando a casa

L'iniziativa di Libera Senigallia

Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede
Libera Senigallia

Ogni anno, il 21 marzo, primo giorno di primavera, celebriamo la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Un giorno che è un lungo e sincero abbraccio a tutti i familiari delle vittime innocenti delle mafie. Quest’anno per la difficile situazione che il Paese sta affrontando saremo tutti impossibilitati dal pote uscire.

Pensiamo però sia importante condividere lo spirito e l’energia di quella giornata e abbiamo deciso di farlo attraverso gli occhi di chi quella giornata l’ha vissuta.
#iorestoacasa #21marzo2020 #memoriaeimpegno

Il 21 Marzo si avvicina e anche se #restiamoacasa siamo chiamati a una grande campagna social. Per la nostra città di Senigallia sono stati individuati 6 nomi che dovremmo “far vivere” attraverso le nostre foto e che utilizzeremo sui vari social. Abbiamo preparato una presentazione delle loro storie per farli conoscere. Di seguito il tutorial di come attuare la campagna e a seguire i nomi.
Concretamente il 21 marzo dalle ore 9. 
In questi giorni fate un cartello con il nome della vittima che volete ricordarecostruite o raccogliete un fiore fatevi fare una fato con cartello e fiore.

Sabato 21 marzo alle 9 cambiate la vostra foto del profilo personale Facebook e aggiungete la cornice andando sul link:
www.facebook.com/profilepicframes/?selected_overlay_id=830356367441622
LUCIANO PIGNATELLI
GIOVANNI DI BENEDETTO
COSIMO ALEO
ANIELLO GIORDANO
GIOVANNI MILETO
ANTONINO SCIRTO’

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione