SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Trovato in casa in possesso di droga. In manette un 40enne a Senigallia

I Carabinieri hanno rinvenuto marijuana e hashish che sarebbero stati destinati allo spaccio. L'uomo è finito ai domiciliari

2.273 Letture
commenti
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia
Stupefacenti trovati in casa di un 40enne arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto del traffico di droga, hanno arrestato una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di un uomo di 40 anni, cittadino straniero comunitario, residente a Senigallia.

Nella mattina di sabato 15 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Senigallia hanno dato esecuzione ad un decreto della Autorità Giudiziaria di perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo.

Stupefacenti trovati in casa di un 40enne arrestato dai CarabinieriNel corso delle attività, i militari hanno rinvenuto, occultate, in differenti ambienti della abitazione, diversi involucri di cellophane e plastica, alcuni contenenti complessivamente 140 grammi di marijuana, ed altri contenenti complessivamente circa 13 grammi di hashish, inoltre sono stati rinvenuti due trita-tabacco utilizzati per il trancio dello stupefacente. Al termine della perquisizione il 40enne è stato condotto in caserma, dove i militari hanno proceduto all’analisi ed al peso della sostanza rinvenuta.

L’uomo è stato dichiarato in arresto e, terminate le operazioni di rito, su disposizione del P.M., è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Ancona nella giornata di lunedì 17 febbraio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione