SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Chiusi a Civitanova Marche due negozi dediti al commercio di cannabis light

La decisione presa dal questore Antonio Pignataro arriva a poche ore di distanza dall'annuncio del ministro dell'Interno Salvini

Mercato Europeo del Commercio Ambulante - Senigallia - 17, 18, 19 maggio 2019
farmaci cannabinoidi, Cannabis terapeutica

Due attività commerciali dedite alla vendita della cosidetta “cannabis light” sono state chiuse nella mattinata di giovedì 9 maggio a Civitanova Marche, su disposizione del questore di Macerata Antonio Pignataro.

Per i rispettivi titolari è inoltre scattata una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio: in almeno 25 prodotti in vendita presso i due negozi, infatti, le forze dell’ordine avrebbero riscontrato una percentuale di Thc pari allo 0,8, mentre i limiti di legge impongono invece una concentrazione massima dello 0,5%.

Continua a leggere e commenta su Maceratanotizie.it
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura