SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il progetto PON del Liceo Classico “Perticari” di Senigallia recensito sul sito dell’INDIRE

"Dal Gabinetto scientifico al museo didattico interattivo" è stato presentato a Fosforo 2018

Corsi di ballo 2018 del Summer Jamboree
Macchina elettrostatica di Ramsden presentata dal Perticari a Fosforo 2018

Presentato alla manifestazione di divulgazione scientifica “Fosforo” e recensito sul sito dell’INDIRE, il progetto “Dal Gabinetto scientifico al museo didattico interattivo”è stato avviato con l’inizio del nuovo anno scolastico.

La sua finalità principale è il recupero e la valorizzazione di un bene culturale di grande interesse storico e didattico, le cui origini risalgono a quelle del Regio Liceo Ginnasio di Senigallia, istituito nel 1861. Il suo primo curatore fu l’insegnante di fisica, chimica e storia naturale, il nobile Rinaldo Boccolari (Modena 1824-1908), che resterà nell’istituto 27 anni anni e che nel 1876 fu elogiato dal giovane ispettore Giosuè Carducci, per competenza e professionalità.

Attualmente il Gabinetto di Scienze naturali e di Fisica sperimentale del Liceo Classico “Perticari” è un bene indisponibile, in deposito presso il Palazzo Gherardi di proprietà comunale, già sede del Liceo, ma ora inagibile per le condizioni ambientali del tutto inadeguate, sia per la conservazione, che per l’utilizzazione didattica.

Pertanto, l’individuazione di una sede accessibile e fruibile è uno dei punti fondamentali del progetto, che dovrà concludersi con un’ipotesi di riallestimento della collezione, in modo da trasformarla in un innovativo museo didattico interattivo di storia della Scienza, aperto anche per la visita di studenti di altre scuole e di età diverse, nonché inserito nel sistema museale cittadino.

L’altro obiettivo qualificante del progetto è la sua utilizzazione come impresa formativa didattica, analoga al servizio ristorazione di un istituto alberghiero, interamente gestita dagli studenti impegnati nelle attività di Alternanza Scuola Lavoro del Liceo, coordinati e formati dai docenti e da esperti esterni, che saranno messi a disposizione dall’Associazione NEXT di Senigallia, partner del progetto insieme al Museo delle Scienze dell’Università di Camerino, all’Istituto Comprensivo “Senigallia centro-Fagnani”, al FAI e a Italia Nostra.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!