SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si chiude con “Il Ghetto di Roma” il ciclo di conferenze dell’associazione Il Salotto

Martedì 4 settembre all'auditorium San Rocco, Leandro Sperduti ripercorre la storia degli ebrei nella capitale

Onoranze Funebri F.lli Costantini
Il ghetto di Roma - Cicli di conferenze sui ghetti organizzate da Il Salotto

Martedì 4 settembre presso l’Auditorium San Rocco di Senigallia alle ore 18.00 si terrà l’ultimo appuntamento del ciclo di conferenze sulla storia dei ghetti in Italia organizzato dall’associazione “Il Salotto” in collaborazione con il Comune di Senigallia e l’Assessorato alla Cultura.

Il noto studioso Leandro Sperduti parlerà della storia degli ebrei a Roma fin dall’Età Repubblicana e del ghetto di Roma.

Gli ebrei furono tra le prime genti orientali a fondersi all’interno della società romana. Con il passare dei secoli queste comunità si sono ingrandite divenendo una presenza importante nella società, come anche nella politica e nella cultura romana.

Il ghetto di Roma - Cicli di conferenze sui ghetti organizzate da Il Salotto - locandinaCon la cristianizzazione dell’Impero e all’indomani del suo tracollo le comunità ebraiche assunsero un ruolo apparentemente sempre più marginale, quasi clandestino, pur mantenendo un peso economico e sociale di grande importanza.

Nel Rinascimento, con la nascita in Europa dei grandi stati e delle monarchie nazionali, questo isolamento divenne addirittura istituzionale e le comunità ebraiche conobbero l’espulsione o la segregazione. Il ghetto di Roma è stato uno dei più grandi e importanti ghetti di Europa e l’ultimo in Italia di essere abolito.

L’ingresso alla conferenza è libero fino ad esaurimento posti con precedenza alle Amiche del Salotto e ai sostenitori. I cittadini e i turisti interessati sono invitati a partecipare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!