SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, due fratelli sorprendono ladro: aggrediti e picchiati

Il ladro, un 25enne, è finito in manette

8.681 Letture
Un commento
Polizia

Hanno sorpreso un ladro intento a rubare all’interno di un’auto e, nel tentativo di fermarlo, hanno rimediato calci, pugni ed una testata. Questa la disavventura di due fratelli vicino ai Giardini Morandi.

E’ successo nella tarda serata del 27 agosto; i due tornavano da una cena quando, poco distante dal proprio mezzo, hanno sentito il rumore di un vetro infranto: un 25enne del luogo, L.A., le sue iniziali, stava trafficando in un mezzo parcheggiato.

Hanno chiesto spiegazioni al 25enne che in tutta risposta li ha aggrediti con una testata  in faccia ad uno e calci e pugni all’altro. Sul posto nel frattempo è giunta la Polizia che ha bloccato il ladro e lo ha portato in centrale: per il giovane sono scattate le manette per tentata rapina impropria e lesioni.

Nella mattinata del 28 agosto il giudice Carlo Masini ha convalidato l’arresto con la misura cautelare in carcere. Dopo la convalida è stato portato a Montacuto in attesa del processo. I due fratelli hanno riportato la perdita di due denti il primo, la rottura di un mignolo della mano il secondo.

Commenti
Solo un commento
caterpillar
caterpillar 2018-08-29 11:00:29
Date una medaglia a questi due fratelli.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno