SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Car Multiservice - I chirurghi della tua auto - Centro servizi per auto a Senigallia

Tossicodipendenti consumano eroina in un parco e abbandonano le siringhe usate

Il fatto si è verificato nei giardini pubblici di via Copernico, dove si trovavano anche alcuni bambini con i loro genitori

5.497 Letture
Un commento
Siringa abbandonata dopo l'assunzione di eroina

Nel pomeriggio di venerdì 25 maggio Polizia e vigili urbani sono accorsi in prossimità dei giardini pubblici di via Copernico, dove poco prima era stata segnalata la presenza di alcuni tossicodipendenti intenti a inettarsi eroina.

A informare le forze dell’ordine di quanto stesse accadendo sono stati dei genitori che avevano portato lì i propri bambini a giocare: del tutto incuranti della loro presenza, gli eroinomani non si sono fatti alcuno scrupolo nel consumare le rispettive dosi, per poi gettare a terra le siringhe usate e andarsene.

Il pericolo che i bambini potessero venire a contatto con questi oggetti assai pericolosi è stato poi sventato dagli agenti della Polizia di Stato, che una volta arrivati sul posto si sono occupati di rinvenire e recuperare ogni ago che era stato lasciato incustodito.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2018-05-28 09:04:38
Ed ecco perchè (anche se riuslterà cattivo o insensibile) non mi frega nulla se leggo di una persona andata in overdose!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno