SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Clan “Taizé” degli scout Agesci di Senigallia racconta la sua esperienza in Calabria

All'auditorium San Rocco un appuntamento sabato 16 dicembre con i ragazzi reduci da un servizio a Reggio

Con occhi nuovi-Scout Agesci

Sabato 16 dicembre, ore 21.15 all’auditorium San Rocco. Una serata di racconti e confronto organizzata dai ragazzi del Clan “Taizé” del gruppo scout AGESCI Senigallia 1.


Il tutto nasce dalla volontà di condividere con la cittadinanza l’esperienza di conoscenza, formazione e servizio svolta questa estate nel mese di agosto a Reggio Calabria, dove i ragazzi hanno potuto incontrare persone impegnate a vario titolo nell’accoglienza ai migranti, visitare alcuni luoghi significativi (cimitero dei morti in mare, moschea…) e incontrare ragazzi minori non accompagnati accolti in alcune strutture della città, trascorrendo con loro del tempo di gioco e racconti.

La serata si svolgerà con un primo momento (la cd. “veglia rover”) in cui i ragazzi, con tecniche espressive varie, metteranno in scena quanto ascoltato e vissuto quest’estate, e un secondo momento di incontro con Vincenzo Romeo, medico che presta il suo servizio agli sbarchi di Reggio Calabria, e Fabio Siclari, capo scout che presta servizio volontario nelle stesse occasioni e che, insieme ad altri capi della sua zona, organizza le settimane di conoscenza e servizio per i Clan che lo desiderano.

Vi aspettiamo numerosi!

Da

Clan “Taizé” del gruppo scout AGESCI Senigallia 1

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura