SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Basket: Napoli-Senigallia, parla il grande ex, Andrea Barsanti

La guardia dei campani, lo scorso anno alla Goldengas, viaggia a 14 punti di media: domenica 30 aprile Gara 1

2.121 Letture
commenti
Wispone - WiADSL RELAX - Connessione a internet ultra veloce e affidabile
Andrea Barsanti

Subito l’avversario più duro, già al primo turno. Con l’ottavo posto finale ottenuto nel girone D di serie B, la Goldengas si trova di fronte nei quarti di finale dei playoff per la A2 il Cuore Basket Napoli, dominatore del girone C con 25 successi in 30 giornate di regular season.

Grande attesa per Gara 1, domenica 30 aprile in Campania (ore 18); gara 2 a Senigallia giovedì 4 maggio (ore 21), eventuale gara 3 ancora nella città partenopea domenica 7 alle 18.

Piazza storica del basket italiano, con un palasport di categoria superiore (PalaBarbuto, 4.000 posti), Napoli, già vincitore in questa stagione della Coppa Italia, vuole fortissimamente ritornare ai vertici: per farlo, la società partenopea, dove ci sono anche tre ex giocatori-bandiera (Massimo Sbaragli, Pino Corvo e Giovanni Dalla Libera), ha fatto le cose in grande costruendo un roster di prim’ordine, da poco sponsorizzato Generazione Vincente.

Una rivale inedita per i biancorossi, che però di fronte si troveranno un volto assai noto, Andrea Barsanti: la guardia titolare del Cuore Basket (14 punti di media) lo scorso anno giocava proprio nella Goldengas, che ha contribuito a portare al settimo posto ed ai play-off, dove i biancorossi uscirono nei quarti di finale contro il Montegranaro.

Napoli favorita, ma l’atteso ex di turno non si fida: “mi aspetto una serie di playoff tirata e di grande intensità e fisicità – sottolinea  –. Ho avuto modo di seguire la Goldengas durante la stagione, anche perché sono rimasto in contatto con diversi ex compagni di squadra: viene da un super girone di ritorno ed è in gran forma”.

Per l’ex della sfida, una partita speciale: “confesso che è una strana sensazione ritrovarmi subito di fronte la mia vecchia squadra – evidenzia il giocatore di Lucca, classe 1986  – ma è anche un piacere: ho giocato solo nella scorsa stagione nella Goldengas ma è stata una bellissima esperienza. Sarà un piacere rivedere e salutare tante persone che ho conosciuto. Che accoglienza mi aspetto dai miei ex tifosi? Di loro conservo un bel ricordo, spero di averlo lasciato altrettanto bello, anche se quest’anno sarò seduto sull’altra panchina”.

Arbitri di Gara 1 saranno Fabbri di Cecina e Miniati di San Giovanni Valdarno (Ar).

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!