SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Turistica - Hotel a Senigallia

Senigallia sempre più “rosa”: inaugurata la sala dedicata alle donne

Realizzato uno spazio all'ospedale cittadino per l'accoglienza e il benessere delle donne operate

3.248 Letture
commenti
Inaugurata la Sala Rosa all'ospedale di Senigallia

Inaugurata la Sala Rosa all’ospedale di Senigallia. Lo spazio benessere dell’ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno – Comitato di Senigallia) che si trova al primo piano del monoblocco ubicato davanti al Pronto Soccorso, è stato “aperto” con una cerimonia a cui hano partecipato diverse autorità politiche e civili della città.

Il taglio del nastro è avvenuto sabato 18 marzo infatti alla presenza del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, della senatrice Silvana Amati, della presidente dell’ANDOS Maria Antonietta Muzi, del responsabile del Tribunale del Malato “C. Urbani” Umberto Solazzi, Inaugurata la Sala Rosa all'ospedale di Senigalliadella direttrice del presidio Silvana Seri, del dr. Angelo Cavicchi con l’équipe dell’U.O.C. di Chirurgia Generale e del personale medico e paramedico, del dr. Giuliano Giovannetti, direttore del distretto.

Realizzata con il patrocinio dell’Area Vasta 2 e del Comune di Senigallia, la Sala Rosa è un percorso di accoglienza dedicato alle donne operate al seno e prevede un’area benessere dedicata alla cura della persona mediante la consulenza di estetista, parrucchiera ed altre figure volte ad aiutare le pazienti a recuperare il proprio aspetto esteriore durante e dopo le terapie mediche e chirurgiche.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura