SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Anconanotizie.it

Morro d’Alba: tentato suicidio, uomo di 59 anni ricoverato a Torrette in gravi condizioni

Si tratta di Almerino Cinti, 59 anni, padre dell'attuale sindaco Alberto

5.022 Letture
commenti
Ospedale Regionale a Torrette di Ancona

Tragedia sfiorata a Morro d’Alba nella mattinata di venerdì 21 ottobre dove un uomo è rimasto gravemente ferito al volto da un colpo di fucile.

L’uomo, Almerino Cinti, 59 anni, molto conosciuto in paese per la sua professione di elettricista e per essere padre dell’attuale sindaco Alberto, avrebbe deciso di farla finita sparandosi con un fucile nella sua abitazione di via Santa Maria del Fiore, nel territorio di Morro d’Alba: l’episodio è avvenuto nella mattinata di venerdì.

Continua a leggere e commenta su Anconanotizie.it
Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura