SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Estate sicura, numerosi controlli della Guardia Costiera

Segnalati comportamenti rischiosi per i bagnanti, personale dell'ufficio marittimo impegnato su più fronti

1.137 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
La motovedetta della Guardia Costiera

Proseguono le attività degli uomini e delle donne della Guardia Costiera dorica lungo la fascia di mare e di litorale compresa tra la foce del fiume Cesano (Senigallia) e la foce del fiume Musone (Numana), mediante l’azione congiunta di pattuglie in mare e a terra, dinamicamente coordinate dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Ancona.

Numerosi i controlli effettuati lungo la riviera per contrastare le condotte incaute o imprudenti poste in essere, anche talvolta inconsapevolmente, da bagnanti e diportisti. E’ per questo che l’Operazione “Mare Sicuro” si prefigge di sensibilizzare l’intera collettività su limiti, vincoli e prescrizioni esistenti e fissati per garantire e tutelare la pubblica incolumità.
Come a Senigallia, nei pressi del lungomare Mameli dove alcuni motoscafi sono stati sorvegliati e fermati per sottolineare l’approssimarsi della zona balneabile ai conducenti.
E come nelle zone di mare prospicienti i tratti di falesia del Monte Conero, spesso interessati da noti fenomeni franosi, per i quali l’attenzione della Capitaneria di porto è massima proprio al fine di prevenire, per quanto possibile, l’insorgere di situazioni di pericolo.

I controlli della Guardia CostieraNel solo mese di giugno sono state ben 220 le uscite a mare e a terra che la Guardia Costiera ha effettuato, molto spesso per reprimere comportamenti potenzialmente pericolosi o illeciti, ma altre volte anche solo per sensibilizzare bagnanti e diportisti sulle possibili conseguenze, in special modo nelle zone e nei periodi di maggior afflusso.

Si ricorda infine, il Numero Blu 1530 per le emergenze in mare, completamente gratuito sull’intero territorio nazionale e che prevede lo smistamento, anche in caso di chiamate da utenze cellulari, direttamente alla centrale operativa della Guardia costiera competente per zona, nonché il sito internet della Capitaneria di Porto di Ancona www.guardiacostiera.gov.it/ancona, dove poter consultare tutte le ordinanze di interesse.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura