SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ludopatia e gioco d’azzardo: Senigallia dichiara guerra alle slot e vlt

Aumenta tra i giovani l'abuso, in consiglio comunale approvata la delibera per ridurre gli orari di apertura degli esercizi pubblici

3.039 Letture
commenti
La seduta del consiglio comunale di Senigallia del 29 giugno 2016

Orari ridotti per le sale giochi, slot e videolottery nel territorio comunale di Senigallia. E’ quanto approvato dal consiglio comunale nella seduta di mercoledì 29 giugno dove è passata, con voto unanime, la modifica al regolamento sugli apparecchi di intrattenimento e svago e sulle sale giochi, ormai risalente al 2011.

La proposta di delibera, presentata dall’assessore al bilancio e commercio Gennaro Campanile, è stata elaborata a più mani (contributi accolti in III e IV Commissione congiunte) data la numerosa presenza di giovani all’interno di sale giochi, sale slot e centri per scommesse: nonostante i divieti che proibiscono il gioco ai minorenni, il fenomeno è sempre più frequente proprio tra i baby giocatori.

Alla diffusione di sale gioco in tutta la nazione è legato un progressivo aumento di dipendenza dal gioco d’azzardo; giochi in cui si scommettono soldi senza necessariamente dover avere una qualche abilità. Che si tratti di scommesse sui cavalli, sulle partite di calcio, delle giocate al lotto, superenalotto, al gratta e vinci, al videopoker, al bingo e alle slot machine del tabaccaio, tutto è lasciato al caso.

L’amministrazione comunale è corsa dunque ai (pochi) ripari di cui può disporre: la riduzione degli orari di apertura. Ha stabilito con l’atto discusso in consiglio e approvato il 29 giugno 2016 che l’apertura degli esercizi dediti esclusivamente al gioco con apparecchi regolamentati dal Tulps, d’ora in poi, sarà limitata alla fascia oraria 15-23 (prima era 10-24); per quanto riguarda invece gli esercizi pubblici in cui vi è un’annessa o congiunta attività di somministrazione di alimenti e bevande (bar, ristoranti, strutture ricettive) o circoli privati e sedi di organizzazioni e associazioni, varrà la fascia oraria 13-24 (ore 13-01 quando il giorno successivo è un festivo).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura