SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Festa Osteria del Ciarnin - 2-3-4-5 giugno 2016 - Senigallia

Gli studenti del Panzini di Senigallia hanno incontrato Antonio Ferrara

Lo scrittore ha parlato dei suoi libri, letti dagli alunni durante l'anno scolastico

Incontro con Antonio Ferrara

Venerdì 27 maggio, all’istituto Panzini di Senigallia, incontro con lo scrittore Antonio Ferrara, che si inserisce nel progetto “Adotta l’autore” che interessa le scuole di ogni ordine e grado ed è radicato sul territorio da ormai cinque anni coinvolgendo numerosi istituti da Senigallia a Cervia.


L’ideatrice del progetto è Stefania Lanari, libraia della libreria per ragazzi Le foglie d’oro di Pesaro, una libreria che è diventata un imprescindibile punto di riferimento culturale per tutto il territorio della provincia.

Questo progetto vuole proporre un percorso, messo a punto negli anni, per stimolare un nuovo approccio verso la lettura e la scuola è il ponte che porta ai libri. L’inconto con l’autore è un grande stimolo per leggere e conoscere meglio i libri e quindi realizzare una occasione di confronto tra i ragazzi e i libri, ma anche una occasione rivolta agli insegnanti per approfondire il mondo della letteratura per ragazzi.

L’appuntamento con l’autore Antonio Ferrara ha dato agli studenti l’opportunità di porre domande, esprimere pareri, insomma confrontarsi con lo scrittore dal vivo.

Un incontro nato dall’idea di due docenti del Panzini, Paola Via e Giuseppina Spallacci, che avevano precedentemente conosciuto Stefania Lanari e la sua attività, con l’obiettivo di lanciare il messaggio che la lettura a scuola va fatta ad alta voce, senza ricadute di valutazione sui ragazzi.

Hanno partecipato le classi seconde dei corsi B-C-F-H dell’enogastronomico e le quinte A e B del settore dolciario; presenti i docenti Paola Via, Giuseppina Spallacci, Giuseppe D’Emilio, Simonetta Sagrati e Goffredo Giovanelli. Un incontro molto interessante e coinvolgente, piacevole e straordinario.

L’autore è riuscito benissimo, anche attraverso la lettura a voce alta di alcuni passi dei due libri, Batti il muro ed Ero cattivo, che i ragazzi avevano letto durante l’anno, a stimolarli riuscendo a catturare completamente la loro attenzione, creando una atmosfera magica, quella atmosfera che riesce a far vivere il tempo scuola nel migliore dei modi.

Una grande opportunità per gli studenti del Panzini di conoscere dal vivo lo scrittore Antonio Ferrara e di poter pensare ai libri come alla loro “materia preferita”.

Questa attività è inserita all’interno del progetto di istituto “Lo scrittore della porta accanto”, che si realizza al Panzini dal 2003  e che vede come coordinatori i professori Giuseppe D’Emilio e Simonetta Sagrati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura