SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lavoro e voucher: risparmio o perdita di competitività?

Ecco in VIDEO gli interventi dell'incontro promosso a Senigallia da La Città Futura

1.751 Letture
commenti
Cuochi Ancona
Donne al lavoro, imprese rosa, lavoro femminile

L’impatto dei buoni lavoro (voucher) nel sistema economico senigalliese è stato il tema dell’incontro recentemente organizzato da La Città Futura e che oggi è riproposto integralmente online, sul canale YouTube dell’associazione politica.

Nati per far emergere il lavoro nero soprattutto negli impieghi agricoli o domestici, ad esempio per la vendemmia o il baby sitting, i voucher sono ormai utilizzati in tutti i settori, quali il commercio, i servizi ed il turismo, rappresentando di fatto un incentivo alla precarietà e, paradossalmente, facilitando il lavoro nero.

Il voucher non è un contratto di lavoro ma uno scambio di prestazioni ai minimi termini, senza ferie, malattia, TFR. Non serve ad accrescere la competitività delle aziende, ma semmai la loro redditività. Non è un investimento sulle persone ma un risparmio immediato per le aziende, che si traduce in un abbassamento della qualità del lavoro che, nel tempo, porterà ad una perdita di competitività di tutto un sistema economico locale.

A questo indirizzo è possibile riascoltare le registrazioni degli interventi dei quattro relatori, accompagnati dalle slide proiettate: Marta Fana (economista, istituto ScincesPo di Parigi), Gianluca Goffi (economista Università di Urbino), Mohammed El Hasani (segretario CGIL Senigallia) e Massimiliano Giacchella (coordinamento de La Città Futura Senigallia).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno