SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Festa Castellana 2015 - Scapezzano di Senigallia

Blitz delle forze dell’ordine in spiaggia, migliaia di articoli sequestrati a Senigallia

Scattate anche cinque sanzioni per 25mila euro e due denunce per vendita di merce contraffatta

2.009 Letture
commenti
Venditori sulla spiaggia

Due denunce, cinque sanzioni amministrative, migliaia di articoli sequestrati. E’ il report del blitz delle forze dell’ordine in spiaggia, a Senigallia, per contrastare il fenomeno della vendita abusiva di abiti e altra merce sull’arenile.

Un controllo straordinario che ha visto impegnati Vigili urbani, Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera e Polizia per poter dare una significativa risposta al fenomeno degli ambulanti che vendono illecitamente prodotti non autorizzati o addirittura contraffatti.

Il blitz è scattato nella mattinata di mercoledì 29 luglio sia sul lungomare di ponente che su quello di levante. Intenso il fuggi fuggi degli abusivi che hanno lasciato sull’arenile migliaia di articoli, senza contare quelli sequestrati a chi non è riuscito nella fuga. In totale si parla di circa quattro mila articoli tra vestiti, costumi, borse, cappelli, maglie e persino un carretto frigorifero con le granite. Due le denunce contro ignoti per gli articoli contraffatti rinvenuti sulla spiaggia, circa un centinaio tra borse e occhiali. La merce sequestrata, fatta eccezione per quella contraffatta, sarà devoluta alle realtà del volontariato, come la Caritas.

Di tutti i venditori ambulanti abusivi le forze dell’ordine ne sono riuscite a fermare cinque, che si sono visti elevare una multa da cinque mila euro ciascuno, ma si stima che siano diverse decine le persone che percorrono ogni giorno, tra gli ombrelloni, la spiaggia senigalliese.

Commenti
Ci sono 2 commenti
BlackCat
BlackCat 2015-07-30 10:43:30
Come fa una persona senza reddito fisso e probabilmente senza fissa dimora a pagare una multa da 25 mila euro? Misteri d'Italia.
Carlo Leone 2015-07-30 11:05:41
Per la cronaca: le multe sono da cinquemila euro ciascuna e ne sono state elevate cinque. Poi magari la domanda rimane lo stesso.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura