SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Casinò Online sbarca su PokerStars.it

Il sito di poker più frequentato al mondo ha lanciato i tavoli virtuali del blackjack e della roulette

Roulette, casinò, gioco d'azzardo

Negli ultimi tempi, in particolare dal mese di giugno di un anno fa, quando la proprietà passò dalla famiglia Scheinberg al gruppo Amaya Gaming in cambio di 5 miliardi di dollari, Pokerstars ha dimostrato di essere aperto alle maggiori innovazioni che potessero rendere ancor più accattivante il brand della poker room della picca rossa, senza stravolgere la missione originale e fin qui portata avanti con successo, cioè quella di diventare il sito di poker più amato e frequentato al mondo.

Va vista in questo senso la grande novità, arrivata in Italia lo scorso 28 aprile e consistente nell’apertura al mercato dei giochi da casinò da parte della poker room di proprietà di Amaya Gaming.

Da qualche giorno, infatti, è a disposizione dei giocatori iscritti sul sito di poker più frequentato d’Italia la possibilità di sedersi, seppur virtualmente, ai tavoli del blackjack e della roulette. Attualmente, sono questi due i giochi da casinò che PokerStars ha lanciato sulla propria piattaforma, tanto in Italia quanto nei software in uso negli altri Paesi mondiali, ma non è detto che in futuro non avvenga una ulteriore apertura nei confronti di altre specialità tipiche dei casinò.

A proposito di roulette, per il momento i vertici della poker room della picca rossa hanno messo a disposizione dei propri utenti solo la versione europea, ovvero quella con un solo 0 presente, a differenza della versione americana che presenta anche il doppio zero. Si tratta di una versione certamente più conveniente per i giocatori, visto che, per l’appunto, c’è un numero in meno sul quale puntare. In questo caso, le puntate oscillano tra un minimo di 10 centesimi e un massimo di 50 euro.

Un po’ diverso il sistema di puntate relativo ai tavoli di blackjack. Rispetto alla roulette è confermato il limite minimo di puntata a 10 centesimi, mentre quello massimo è spostato a 100 euro. C’è anche la possibilità di sedersi, per chi vuole puntare a montepremi ben più alti, ai tavoli di Blackjack Premium, in cui la puntata minima è fissata a 5 euro e il massimo sale a quota 1.000 euro. A proposito del blackjack, i vertici di Pokerstars hanno annunciato che presto verranno introdotte sul proprio software altre varianti del gioco, come l’Atlantic City, lo European e il Double Deck. Salirà, così, la possibilità per gli avventori dei giochi di casinò di sbizzarrirsi sui tavoli visibili sulla piattaforma.

Attualmente, i tavoli di blackjack e quelli della roulette sono gestiti interamente dai server, senza dunque il servizio legato alla presenza dei dealer dal vivo. Tuttavia, non è da escludere che in un futuro non troppo lontano venga dato il via libera anche ai primi tavoli con la presenza di croupier selezionati, per rendere ancor più reale la sensazione di poter giocare ai tavoli dei giochi da casinò, comodamente dal proprio divano o dal soggiorno di casa, semplicemente cliccando su alcuni tasti e vivendo il brivido del gioco come se ci si trovasse faccia a faccia con un croupier che lasci girare la pallina sulla roulette o che estragga, una alla volta, le carte dal deck del blackjack.

C’è grande entusiasmo e altrettanto ottimismo, tra i vertici della poker room della picca rossa, per l’immissione sul mercato dei giochi da casinò nei propri software, e non potrebbe essere altrimenti. Le sensazioni positive emergono soprattutto dalle dichiarazioni rilasciate da Sam Hobcraft, direttore dei giochi da casinò per PokerStars e Full Tilt, ovvero le due poker room di proprietà di Amaya Gaming: “Il lancio dei casino games su PokerStars.it è un’occasione imperdibile per i player italiani, che da adesso avranno la possibilità di trovare in una sola room sia il poker online sia i giochi da casino. I nostri giochi sono divertenti e affidabili, frutto dell’esperienza e della professionalità che contraddistingue la nostra offerta in Italia e nel mondo”, ha dichiarato Hobcraft, il quale confida dunque in un incremento del numero di giocatori sulla piattaforma.

L’arrivo della roulette e del blackjack, oltre a rappresentare una novità clamorosa, potrebbe riservare al sito di poker numero 1 in Italia una grande opportunità per ampliare il proprio bacino di utenza già decisamente grande, che finora gli consente di essere il sito di poker numero uno in Italia. E si spera che l’impatto dei giochi da casinò possa essere molto simile a quello che si è registrato in Spagna. Nel Paese iberico, il primo in cui Pokerstars ha lanciato roulette e blackjack, si è registrato in questi primi mesi un incremento di circa il 10% del traffico sui server della poker room di proprietà Amaya Gaming. Un risultato che, qualora venisse anche solo sfiorato, consentirebbe di fare un ulteriore salto di qualità in un Paese, come l’Italia, in cui la concorrenza è già stata abbondantemente sbaragliata sul piano del traffico e della circolazione di denaro su una singola poker room.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura