SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

C’è un po’ di Senigallia nel nuovo album dei Nomadi, “Lascia il segno”

Marco Petrucci e Francesco Ferrandi sono gli autori di "Chiamami", uno dei nuovi brani della storica band

Ferrandi e Petrucci, autori di un brano dei Nomadi

I Nomadi tornano a parlare marchigiano, senigalliese per la precisione. Il nuovo album della formazione emiliana “Lascia il segno”, in uscita il 19 maggio, contiene infatti il brano “Chiamami”, scritto da Marco Petrucci e Francesco Ferrandi.

Se per Petrucci si tratta di un nuovo capitolo di una collaborazione con il gruppo di Beppe Carletti che dura da oltre vent’anni (per l’esattezza è la nona canzone firmata per i Nomadi), per “Freccia” Ferrandi è l’esordio.

Curiosa la storia che ha incrociato i destini del cantautore senigalliese e di quello di Chignolo Po (ma senigalliese d’adozione e residente a Trecastelli): il loro incontro nasce infatti subito dopo l’alluvione dello scorso anno, quando insieme decidono di scrivere “Amollomanonmollo”, il brano della rinascita.

E, a quanto pare, della nascita del loro sodalizio artistico

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura