SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Tutto Guida 2015

Progetto “Senigallia sicura”, Faggi sui “Parcheggiatori Abusivi” e non solo

Il Candidato Consigliere con la Lista Civica Nuova Senigallia: "Cittadini stanchi di tale situazione"

4.237 Letture
commenti
Parcheggiatori abusivi

Il tema dei “Parcheggiatori Abusivi” esaspera e divide da diverso tempo i senigalliesi. Su questo si è scritto e dibattuto a lungo senza trovare mai una soluzione vera e definitiva. Un dato di fatto è comunque certo: i “Parcheggiatori Abusivi” sono in continuo aumento, e di pari passo è aumentata l’esasperazione di parecchi Cittadini stanchi di tale situazione e sempre più “indisposti” verso le richieste di elemosina a volte insistenti e, in casi isolati, arroganti. A tutto ciò vanno aggiunti i casi, per fortuna sporadici, in cui sono state danneggiate le auto in sosta.


A chi giovi questo stato di cose non è ben chiaro; al contrario è certo a chi e che cosa non giovi tale situazione: non giova alla cittadinanza, non giova all’immagine turistica di questa città e, di conseguenza, non ne giovano i commercianti, i turisti e infine i parcheggiatori stessi, vittime di un racket illegale che è evidentemente deleterio per tutti.

Nonostante queste evidenze, l’attuale Amministrazione persevera nell’ignorare il fenomeno ed anzi si è abbandonata ad una colpevole “non azione” a causa delle “ridicole incrostazioni ideologiche” di una parte dell’elettorato, trasformando pertanto tale disagio collettivo in un “obolo elettorale”.

Noi di Nuova Senigallia abbiamo intenzione di porre finalmente termine a tale situazione di incuria. Sebbene infatti non ci sia possibile modificare la legislazione nazionale in materia giudiziaria né tantomeno la linea del Governo per quanto riguarda le politiche migratorie, ci è, almeno questo, concessa la libertà di scegliere dove “posizionare” le pattuglie dei Vigili Urbani e delle altre Forze dell’Ordine.

Verranno quindi posizionate permanentemente delle pattuglie e degli agenti nei luoghi chiave in cui i “Parcheggiatori Abusivi” sono notoriamente soliti “lavorare” (parcheggio dell’ospedale, parcheggio dello stadio, nelle vie del centro, ecc.) per scoraggiare ed impedire finalmente questa pratica illegale e dannosa per tutti.

Ciò avrà inoltre il duplice scopo di prevenire e mitigare altri atti illegali, non direttamente collegati al fenomeno dell’accattonaggio illecito, quali furti e scippi nei luoghi maggiormente affollati della città.

Altra vera piaga che affligge da tempo il territorio della città di Senigallia, sono i furti in casa. Anche qui è necessaria una premessa. Tutti sanno per esperienza più o meno diretta quanto sia inutile individuare ed arrestare i rapinatori; tutto questo a causa di una legislazione nazionale che impedisce de facto alle Amministrazioni territoriali di difendere i propri Cittadini. Nonostante questo vergognoso ostacolo, Nuova Senigallia si impegnerà ad aumentare l’organico e l’efficienza delle Forze dell’Ordine predisposte al presidio dell’intero territorio comunale coordinando ed indirizzando il pattugliamento.

Stesso identico modus operandi per il fenomeno dei venditori ambulanti irregolari, che immancabilmente riempiono le nostre spiagge nei mesi estivi, disturbando turisti e residenti. Desideriamo rendere Senigallia una città più sicura anche tramite l’installazione di numerose telecamere in punti strategici per cercare di arginare ed eventualmente punire anche i fenomeni di vandalismo.

Tutto ciò verrà integrato con la creazione di un “Ufficio segnalazioni”, la cui funzione sarà appunto quella di raccogliere le segnalazioni dei Cittadini riguardo furti e movimenti sospetti e di passare tali informazioni agli agenti operativi sul territorio, creando così una rete di controllo mobile e sempre aggiornata.

Con questi cambiamenti potremo arginare questi fenomeni odiosi, tuttavia, bisogna essere realistici, non sarà possibile debellarli completamente finché chi detiene i reali mezzi per stroncarlo (ovvero il Governo centrale, che ricordiamolo, è a guida Partito Democratico) non anteporrà l’interesse dei Cittadini ad altri tipi di “interessi”.

 

da Matteo Faggi
Candidato Consigliere nella lista Nuova Senigallia

Commenti
Ci sono 9 commenti
leofax 2015-04-08 10:15:39
Tra le mie proposte rivolte ai candidati a Sindaco del 31 ottobre u.s. su questo stesso quotidiano vi era anche questa: 6) Sicurezza
Completamento della “Cittadella Interforze” con uno stabile a fianco del Commissariato P.S. dove saranno dislocati, Carabinieri, Finanza e Polizia Locale. Dovrà, avere un parcheggio per i mezzi di servizio, meccanico, elettrauto, prelievo carburante e una bretella dedicata verso la complanare.
Numero telefonico unico comprensoriale per le emergenze.
Sarebbe utile, in accordo con i Comuni delle valli Misa-Nevola, stornare a fine anno, sul prelievo totale dei nuclei familiari, un’aliquota per il finanziamento della Sicurezza e pronto intervento sul territorio.
Sono noti i tagli del governo centrale e i mezzi non vanno ad aria e non sono indistruttibili. Questo anche per la recrudescenza dei delitti contro il patrimonio. Tutto questo ha dei costi. A parere del sottoscritto, il gioco vale la candela.
Leonardo Maria Conti
BlackCat
BlackCat 2015-04-08 10:16:19
"Verranno quindi posizionate permanentemente delle pattuglie e degli agenti nei luoghi chiave in cui i “Parcheggiatori Abusivi” sono notoriamente soliti “lavorare” (parcheggio dell’ospedale, parcheggio dello stadio, nelle vie del centro, ecc.) per scoraggiare ed impedire finalmente questa pratica illegale e dannosa per tutti". Ma va la... avremo 4/5 pattuglie che tutti i giorni a tutte le ore del giorno sostano in questi parcheggi... E dove le prendiamo? Hanno tempo per questo? Se si vuol dire che ora hanno molto tempo libero e a giudicare dai continui furti in appartamento direi che forse è meglio che si occupino di altro. "Ufficio Segnalazioni".... Cui prodest? Costi? E una volta segnalato? Trovo questo articolo imbarazzante per chi l'ha scritto.
Paperinik
Paperinik 2015-04-08 13:51:07
"Imbarazzante" dovrebbe essere chi attualmente fa finta che il problema non esiste e lo maschera con finti discorsi da buonista. Un plauso a chi finalmente parla chiaro senza usare giri di parole. Senigallia non è di certo sicura e tranquilla, anche se per qualcuno invece va sempre tutto bene.
galileo 2015-04-08 15:19:25
con un pò di pazienza e molta buona volontà il problema si risolve anche da subito e applicando le leggi che ci sono, basta finirla di far finta di niente!!
BlackCat
BlackCat 2015-04-08 16:01:35
Imbarazzante è fare i conti senza l'oste.
alessandroc 2015-04-08 18:06:48
Fossilizzarsi sui parcheggiatori di colore quando i veri problemi della cittá sono altri.. ma per favore, che ridicolata.
octagon 2015-04-09 09:07:28
Si parla di parcheggiatori... di che si vuol parlare di spead! Vogliamo parlare di ricette visto che siamo diventati tutti cuochi!.... In molte città turistiche che ho girato la prima cosa che ho notato positivamente è proprio la mancanza di questi individui, che oltre dare noia lo trovo anche un'immagine brutta da vedere. Per non parlare del parcheggio del nostro ospedale, sopratutto in inverno con il calar del sole per il gentil sesso non fa piacere per niente girare tra le auto al buio con questi che ti inseguono! Poi se un'amministrazione fa vedere che sul lato della sicurezza fa valere i suoi diritti e quelli dei cittadini, questi individui a lungo andare andranno a trovare altri lidi ma non di certo a Senigallia. Poi per quattro soldi togliete quelle licenze di vendita sulla spiaggia! Se voglio un mercato vado in città! Lasciano sporcizia, buste di plastica che vanno in mare e quelli che fumano lasciano decine e decine di mozziconi a terra...che schifo!
paolo 2015-04-09 10:56:05
La scorsa estate sono stato in vacanza a Riva del Garda. Non avessi visto una bancarella abusiva, nè deambulanti che cercano di venderti la loro chincaglieria e tantomeno parcheggiatori.
Sono dovuto andare anche presso il pronto soccorso e non avessi trovato un parcheggiatore abusivo. Solo quando sono uscito ho visto un uomo di colore nel parcheggio. Mi sono un pò rincuorato; e che cavolo, solo da noi? Poi gli si avvicina una persona e gli fa: "Scusi, dottore, le posso chiedere una informazione anche se sta andando a casa?" Da una parte ci sono rimasto bene, perchè questo è un extracomunitario che si è integrato, ma dall'altra un pò male, perchè speravo che anche lì ci fosse qualche vucumprà.
anfatti
anfatti 2015-04-09 11:19:16
Certo è che se fermassimo una pattuglia in piazza Simoncelli, un'altra al foro, una terza all'ospedale e una quarta allo stadio (senza contare quelli nei pressi dei centri commerciali, non tutti hanno la vigilanza privata)... non avremmo altre pattuglie in giro per la città!
L'unico modo per risolvere i vari problemi della città è aumentare le risorse (uomini e mezzi) in dotazione alle forze di polizia, così come nella sanità e nell'istruzione. Il vero problema è trovare quei soldi!!!
Attendo proposte sensate.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura