SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Senigallia: Fondazione Arca, due appuntamenti importanti

Ci sono ancora posti per iscriversi a due corsi

Letture ad alta voce presso la Fondazione Arca

La Fondazione A.R.C.A. (Autismo Relazioni Cultura Arte) è un’organizzazione Onlus che nasce dalla condivisione di uno speciale progetto sociale e culturale che lega due dimensioni: Autismo e Arte.


La mission della Fondazione è primariamente sollevare, aiutare, collaborare e cooperare all’ideazione di una società più coesa, sostenibile e vincente nell’auto-mutuo-aiuto.
In quest’ottica, la Fondazione propone due iniziative importanti:
Corso di Arteterapia
Ogni martedì, dalle 17:00 alle 18:30, presso i locali della Parrocchia della Pace, indicativamente fino a giugno.

Il corso, destinato a bambini e ragazzi sia a sviluppo tipico che con disabilità, si propone come alternativa alle attività pomeridiane più comuni, offrendo ai ragazzi la possibilità di ampliare i loro interessi e di entrare in relazione e comunicazione, sia tra oro che con il mondo esterno.

Ad ogni incontro, oltre alla conduttrice del corso (Maria Grazia Torri), saranno presenti anche gli educatori/operatori di riferimento. Gli incontri saranno pianificati nell’operatività e monitorati dallo psicologo della Fondazione, Vincenzo Mirenda, in modo da favorire il processo creativo, produrre benessere e migliorare la qualità della vita e l’autonomia di ciascuno.

Il corso è già iniziato, ci sono ancora posti disponibili.

Attività con la LIM: progetto pilota a scopo sociale per la disabilità intellettiva di bambini e ragazzi
Dal 21 novembre, fino al termine dell’anno, ogni venerdì, dalle 16:00 alle 17:30, presso i locali della Biblioteca Speciale della Fondazione Arca, via Maierini 34.

Il progetto è rivolto a bambini e ragazzi, sia a sviluppo tipico che con disabilità, ed è complementare all’uso scolastico, perché si concentra sulla relazione e la socializzazione, con attenzione particolare agli obiettivi individuali.

Ad ogni incontro, oltre al conduttore del corso, lo psicologo Vincenzo Mirenda, saranno anche presenti educatori ed operatori di riferimento, oppure familiari e volontari, con il compito di guidare ed aiutare i bambini nelle fasi più delicate.

Il corso sarà articolato in tre fasi successive, volte a creare interesse verso un nuovo strumento, ampliare la conoscenza e l’utilizzo degli strumenti multimediali a scopo ludico-sociale-didattico ed avvicinarsi alla magia dei libri alternativi.

Per informazioni tel.071 0975279; 071793117.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura