SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

I cittadini si ripuliscono la città: torna “Puliamo il mondo”

Appuntamento domenica 28 settembre anche a Senigallia: segnalazioni su Facebook

Presentata l'iniziativa di Legambiente Puliamo il mondo a Senigallia

Domenica 28 settembre torna in piazza Roma a Senigallia, alle ore 10, Puliamo il Mondo, la storica campagna di Legambiente contro l’abbandono dei rifiuti. L’appuntamento, giunto alla XXII edizione, quest’anno ha come parole d’ordine bellezza e partecipazione.

L’iniziativa rientra nell’avviato progetto “ViviAmo il territorio” che da anni vede la collaborazione di molti soggetti per la qualificazione ambientale del territorio. Organizzata dal Comune di Senigallia, Circolo Legambiente Senigallia, Legambiente Marche, Ipersimply e Ata Rifiuti Ancona, con il patrocinio di Regione Marche e Provincia di Ancona, vedrà come protagonisti dell’evento senigalliese i cittadini che ripuliranno alcune aree del centro storico della città preventivamente individuate tramite Facebook (sul profilo del circolo Legambiente di Senigallia www.facebook.com/legambientesenigallia) e selezionate.

Legambiente - Puliamo il Mondo 2014 a Senigallia“Una giornata di festa che mette al centro la partecipazione, l’ambiente e la valorizzazione delle bellezze di cui fa vanto Senigallia – ha commentato Maurizio Mangialardi, Sindaco di Senigallia -. Una vera e propria lezione di educazione civica rivolta a tutti, adulti e ragazzi. Troppo spesso, infatti, il silenzioso virtuosismo della stragrande maggioranza dei cittadini, quelli che hanno a cuore il decoro della città, rischia di essere vanificato dalla rumorosa maleducazione di quei pochi che, con gesti superficiali, producono incuria e degrado nei parchi, nelle strade, nella piazze e nelle spiagge. Iniziative come ‘Puliamo il Mondo’, dunque, vanno nella direzione giusta, perché favoriscono la crescita di una maggiore coscienza civica e di una più alta sensibilità ambientale”.

“È importante dar avvio ad un nuovo percorso – ha dichiarato Francesca Pulcini, vice presidente di Legambiente Marche – a partire da una gestione sostenibile dei rifiuti, così da affrontare una volta per tutte l’emergenza attraverso politiche ambientali ad hoc per ridurre lo smaltimento in discarica, che rimane ancora oggi la principale opzione di gestione dei rifiuti. Ma è anche importante la partecipazione e il coinvolgimento dei cittadini: coinvolgerli in azioni concrete a favore dell’ambiente e diffondere la pratica della raccolta differenziata e del riciclo significa prendersi cura della propria città”.

Commenti
Solo un commento
stefanobis 2014-09-24 09:39:00
Na capatina giuppel'fiume.........visto mai che qualcuno s'accorgesse de com'è messo.........
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura