SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Il Maestrale

Tutto pronto per il Summer Jamboree 2014 a Senigallia – VIDEO

Venerdì 1 agosto l'anteprima, sabato 2 il concerto di Ben E. King, famoso nel mondo per il brano Stand By Me

Foro Annonario pieno per il Summer Jamboree 2013

Aprirà con l’esclusiva di Ben E. King il Summer Jamboree #15, il festival internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 in programma a Senigallia dal 2 al 10 agosto 2014. E con un’anteprima, venerdì 1 agosto, a ingresso gratuito.

Sarà un’edizione straordinaria della hottest rockin’ holiday on earth che manterrà vivo il ricordo del rock’n’roll primigenio, ma prima che il ricordo diventi nostalgia, il Summer Jamboree lo trasforma in memoria viva, come le note di una chitarra. Si parte dal rock’n’roll, da quello che rappresentò per la generazione che lo espresse e dall’incredibile energia che sprigionò in ovunque negli anni a venire.

Ben E. King, il celebre cantautore americano, classe 1938, divenuto famoso in tutto il mondo per il brano Stand By Me, sabato 2 agosto al Foro Annonario, preceduto da Violetta (X-Factor 2013) e Don Diego Trio (special guest Slim Jim Phantom) che apriranno il Summer Jamboree #15, per un inizio folgorante che inaugura l’edizione, in concomitanza col 60° anniversario del Rock and Roll.

42 concerti (ad ingresso gratuito) su 4 palchi distribuiti tra centro storico e mare. Al Summer Jamborre la festa è dappertutto: sui palchi dove si esibiscono i migliori gruppi della storia del rock’n’roll e fra il pubblico che genera insieme ai cantanti e ai musicisti, lo spirito e l’atmosfera e trasforma Senigallia in una città senza luogo e senza tempo. Ognuno diventa un protagonista del festival immergendosi fino in fondo nella stile di vita e nella cultura dell’America anni ’40 e ’50.

Spettacolo di musica e burlesque al Mamamia di Senigallia per il Summer Jamboree 2013Tra gli artisti internazionali ospiti: Tommy Hunt storico appartenente ai The Flamingos, che nel 1959 sfondarono le classifiche con “I Only Have Eyes For You”. James Intveld che appartiene alla generazione di mezzo fra I fondatori e I giovani rockers di oggi. Slim Jim Phantom storico batterista degli Stray Cats, la band rockabilly di Long Island formata nel 1979 dal cantante e chitarrista Brian Setzer. L’acclamato ritorno di Big Sandy, forse è il più amato dagli appassionati cultori del genere. I Ray Collins Hot Club; The Jolly Rockers’ e Greg & Max Paiella; I Belli di Waikiki che animeranno l’imperdibile Big Hawaiian Party mercoledì 6 agosto. The Good Fellas, prestigiosa house band del Summer Jamboree. L’artista più giovane di questa edizione la diciannovenne Violetta (classificata 3^ all’ultima edizione di X Factor) in versione rockabilly. E moltissimi altri ospiti d’eccezione.

Ritorna come da tradizione l’inimitabile big hawaiian party sulla spiaggia di velluto di Senigallia (mercoledì 6 agosto) dal tramonto all’alba, mentre venerdì 8 agosto è in programma il sensualissimo burlesque show tornato di gran moda in tutto il mondo grazie a Dita Von Teese già ospite del Summer Jamboree alla sua prima esibizione pubblica in Italia.

Sabato 9 agosto sarà la volta della Abbey Town Jump Orchestra che con i suoi 22 elementi accompagnerà una colossale staffetta di grandi artisti, che parteciperanno al Summer Jamboree #15. Un grande rock’n’roll revue classico, atteso e amatissimo dal pubblico.

E poi ancora il rockin’ village con il più grande mercatino vintage (‘40/’50) di modernariato e memorabilia; il cajun & tex mex diner con i sapori dell’America multietnica dell’epoca – Sfilata di auto d’epoca – Dance Camp – Parrucchieria old style – Travel Ink Tatooes, lo studio mobile di tatuaggi di Greg Gregory all’interno del suo magnifico Airstream d’epoca in perfetto stile Fifties per tutta la durata del Festival!

Quest’anno il Summer Jamborre e la lega del Filo d’oro (partner etico del festival) insieme, propongono una Lotteria anni ’50 con premi che fanno davvero gola. I proventi saranno devoluti in parti uguali alla Lega del filo d’oro e all’Arci di Borgo Bicchia per gli alluvionati di Senigallia.

The Paladins a Senigallia per il Summer Jamboree 2013Summer Jamboree #15, ogni serata avrà il suo motivo per dichiararsi speciale. L’intera manifestazione presenterà oltre 42 concerti gratuiti distribuiti tra centro storico e mare dove si alterneranno grandissimi nomi che hanno fatto e fanno la storia del Rock’n’Roll. Alcuni gruppi dei giorni precedenti si esibiscono anche nei giorni successivi in altre location. Ogni giorno però si aggiungono nuovi protagonisti.

E’ praticamente quasi impossibile seguire tutti gli eventi in programma, ogni spettatore che voglia partecipare al Summer Jamboree è chiamato a farsi la propria agenda anche per i trasporti, che mai come quest’anno offrono molte alternative:
In occasione del Summer Jumboree 2014, sarà in opera un servizio di bus navetta gratuito predisposto dal Comune di Senigallia
Verranno attivate tre linee di bus navetta:
1^ linea: Via Podesti, con fermate su tutti i PARCHEGGI SCAMBIATORI lungo la statale fino al Ciarnin
2^ linea: Parcheggio di Villa Torlonia.
3^ linea: Parcheggio autostradale e Parcheggio Centro Commerciale Il Molino
Il servizio si effettuerà le sere del 2,3,4,5 e del 7,8,9,10 Agosto dalle ore 20,00 alle ore 2,00
la cadenza garantita del servizio sarà di 30 minuti.
Ci saranno cartelli indicatori su ogni parcheggio scambiatore servito dai bus navetta.

Oltre al consueto servizio TAXI piazzola Stazione FF.SS Tel.: O71.64946

Info: www.summerjamboree.com
Facebook: Summer Jamboree Official Page

Allegati

APPROFONDIMENTI:
Quest’anno si presenterà al pubblico del Summer, James Intveld che essendo nato nel ’59 appartiene alla generazione di mezzo fra I fondatori e I giovani rocker di oggi. Il suo timbro incantò John Waters, regista del film Cry-Baby, tanto da farlo scegliere come voce del protagonista impersonato da Johnny Depp.
Tornerà Big Sandy and his Fly-Rite Boys. Vantano 25 anni di attività, 14 album e centinaia di migliaia di miglia. Sandy, forse è il più amato dagli appassionati cultori del genere. Lo stesso giorno apparirà Emanuele Urso “The King of Swing” Big Band. La swing band è stata rinnovata e portata stabilmente al sestetto che vede oltre alla conferma del principe dello stride piano italiano Adriano Urso, il contrabbasso di Marco Loddo, il vibrafono di Claudio Piselli, la batteria di Claudio Bellotti e la chitarra di Gino Cardamone. Il turbo swing di Emanuele Urso che alterna l’omaggio al clarinetto di Benny Goodman con la citazione di Gene Krupa nel suo ormai celeberrimo show alla batteria, si rinnova grazie a cinque musicisti che uniscono talento, affiatamento ed energia pura.
Greg ormai è una presenza affezionata del Festival e sarà presente quest’anno con due suoi progetti musicali. Greg insieme ai The Frigidaires proporranno doo wop derivato dal rhythm and blues e dal rock and roll, nei palchi al centro della città a partire da mercoledì 5 agosto. Mercoledì 6 Agosto The Jolly Rockers’ e Greg & Max Paiella insieme al fantastico ritorno dei Belli di Waikiki animeranno l’imperdibile Big Hawaiian Party.
La serata del Burlesque show che ci riporta ai sogni del pruriginoso mondo del dopo guerra americano. In città ci sarà Tommy Hunt storico appartenente ai The Flamingos, che alla fine degli anni ‘50 sfondarono le classifiche con “I Only Have Eyes For You” nei Dai palchi cittadini la “high energy honky tonk” dei tedesco-americani The Rob Ryan Roadshow intratterrà gli amanti del genere con uno stile misto fra Rockabilly e Roadhouse Rock, che si muove spesso fra Bakersfield e Memphis, attraverso le note di Ronnie Dawson.
Nel penultimo giorno del Festival, come è tradizione sul palco principale del Foro Annonario si accenderà la Big Band, Abbey Town Jump Orchestra, che con i suoi 22 elementi accompagnerà una colossale staffetta dei grandi artisti che hanno partecipato a questa edizione e che si fermeranno per godersi interamente il Summer Jamboree #15 e per partecipare alla Great Parade. Un grande classico atteso e amatissimo dal pubblico della Hottest Rockin’ Holiday on Earth.
Domenica 10 agosto sono in programma i Ray Collins Hot Club, legatissimi al Summer Jamboree. Pur non essendo Americani, con le loro origini tedesche, hanno un proprio pubblico fedelissimo che li segue ovunque da tutto il mondo e resterà a Senigallia anche quando la notte non sarà più giovane.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno