SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Danza mare Senigallia”: uno stage per ballerini a sostegno dell’Aos

Dal 21 al 26 luglio lezioni anche nella Chiesa dei Cancelli

Danza, ballerina

Una preziosa occasione di studio e formazione nel campo della danza, unita al sostegno per l’impegno sociale dell’Aos onlus. Dal 21 al 26 luglio è in programma infatti lo stage estivo “Danza mare Senigallia”, promosso da Danza in scena Asd insieme all’Aos, con il patrocinio di Comune, Consulta per la cultura, Regione Marche e la collaborazione del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato).


Lo stage è aperto a tutte le scuole d’Italia e rivolto ad aspiranti ballerini e professionisti. Tutte le lezioni si terranno nelle sedi dell’associazione sportiva dilettantistica, in viale dei Gerani 8/9 e presso la chiesa dei Cancelli, in via Arsilli 13, a Senigallia.  Per maggiori info e modalità di iscrizione consultare il sito www.danzainscena.it.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all’Aos (Associazione oncologica senigalliese) Valli Misa e Nevola onlus, che offre sostegno e assistenza medica e infermieristica gratuita ai pazienti oncologici, direttamente presso la loro abitazione, garantendo loro le migliori condizioni di vita possibili, nel proprio ambiente, insieme alla propria famiglia.

La settimana di stage formativo prevede, giornalmente, corsi di danza classica (età minima richiesta 6 anni), contemporanea, di repertorio e tecnica posturale, con i maestri Vera Karpenko, Paolo Podini, Patrizia Campassi e Antonella Stroppa, provenienti dalla Scuola del teatro alla Scala di Milano, e Susan Sentler dalla Laban dance Centre di Londra. Le lezioni di danza classica saranno svolte con l’accompagnamento musicale della maestra Eliana Grasso, collaboratrice del Teatro alla Scala.

L’esperienza si concluderà, sabato 26 luglio alle ore 20,30 al Teatro “La Fenice”, con una rassegna destinata alle scuole partecipanti allo stage o a chi ne farà richiesta, e vedrà ospiti la prima ballerina del Teatro alla Scala, Sabrina Brazzo, e il ballerino Andrea Volpintesta.

L’intera manifestazione è stata fortemente voluta dall’associazione “Danza in scena” e, in particolare, dall’insegnante e coordinatrice Alessia Primavera, per ricordare l’amica Maria Luisa Roncucci, fondatrice e insegnante della Scuola, scomparsa prematuramente due anni fa, lasciando un segno indelebile di passione, professionalità e intraprendenza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno