SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: tutti “figli della stessa terra” con FestAmbiente Ragazzi 2014

La manifestazione si è chiusa in via Carducci giovedì 19 giugno

Uccello, barbagianni

Una grande festa per tutta la comunità senigalliese. Anche quest’anno FestAmbiente Ragazzi, il festival nazionale di Legambiente dedicato ai più piccoli, è stata un’occasione di incontro per i più piccoli ma anche per nonni e genitori che hanno fatto di Via Carducci il loro luogo di conoscenza e confronto.


Il filo conduttore di questa edizione è stato quello dell’integrazione tra culture attraverso l’alimentazione, grazie al progetto “Tutti i figli della stessa Terra” realizzato con il contributo dell’8X1000 della Chiesa Valdese.

L’iniziativa ha avuto l’obiettivo di offrire un’opportunità di dialogo e incontro tra persone di etnie differenti attraverso il cibo inteso nelle sue molteplici e diverse declinazioni. Prerogativa essenziale non solo per raggiungere una pacifica convivenza tra i cittadini che vivono in uno stesso Paese, ma anche per promuovere la partecipazione attiva da parte di stranieri e il loro riconoscersi in uno Stato.
Siamo molto felici di partecipare a quest’iniziativa in quanto le nostre Chiese sono da tempo impegnate nella promozione della pace, della giustizia e della salvaguardia del creato sia a livello nazionale che internazionale”, ha commentato Greetje Van Der Veer, curatrice della Comunità Metodista della Marche.

Tanto entusiasmo e partecipazione, infatti, al laboratorio didattico “Costruisci il tuo piatto tipico” dove i bambini hanno dovuto comporre la pietanza caratteristica del paese di provenienza utilizzando gli ingredienti ritagliati da vecchi giornali e altri materiali da recupero. Una volta creato, il piatto è stato sistemato sul Planisfero che ha dominato la Piazza, accanto al Paese di provenienza.

Tema dell’alimentazione è forte e presente anche nel Bazar di Legambiente, dove oltre a trovare gadget e pubblicazioni dedicate al tema dell’ambiente, è presente anche il libro “Campania, terra dei cuochi”, per promuovere e valorizzare un territorio che continua orgogliosamente a contribuire al made in Italy, sul piano economico, sociale e culturale. No quindi alla Terra dei fuochi, sì all’eccellenza dei prodotti tipici della Terra Felix. Durante il festival, sono stati inoltre distribuiti i sacchetti riutilizzabili “Good-Food-Bag” per il trasporto di cibo avanzato.

Grazie al progetto ‘Tutti figli della stessa terra’ abbiamo messo al centro del nostro festival temi molto importanti per noi: quello del dialogo tra culture e quello della sovranità alimentare e della lotta allo spreco di cibo – ha dichiarato Luigino Quarchioni, presidente di Legambiente Marche -. Questo perché riteniamo che in un momento così delicato ridurre gli scarti alimentari sia un gesto di grande valore ambientale, perché riduce la produzione dei rifiuti, ma sottolinea anche lo straordinario valore che ha l’alimentazione a livello economico e sociale”.

Il festival nazionale di Legambiente è organizzato con il contributo e la collaborazione di: Comune di Senigallia, Chiesa Valdese, Multiservizi, Ipersimply, Ata, Expò Marche, Ricrea e con il patrocinio della Regione Marche.

Si ringraziano tutte le associazioni e le realtà del territorio: Circolo Badminton Senigallia, Centro Olimpico TennisTavolo Senigallia, Asilo Allegra Brigata, Circolo Scacchistico Senigallia, Associazione LaPsus, Nordik Walking Senigallia, la Casa di Omero, C.N.G.E.I, iobook, Associazione Culturale Arancia Donna Subsahariana, Croce Rossa Comitato Locale Senigallia, Centro d’aggregazione giovanile Bubamara, Baia Canaria, La Terra e il Cielo, Banca del Tempo e MDC – Movimento Difesa del Cittadino.

Nella foto uno degli splendidi esemplari di uccello in mostra a FestAmbiente Ragazzi 2014.

www.festambienteragazzi.org

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura