SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovani, volontari anti-alluvione, senigalliesi. Per loro c’è “Se” di Kipling

Giuseppe Di Mauro interpreta e dedica una poesia densa di significato - VIDEO

Via Rosmini -Foto Lorenzo Ceccarelli

Una poesia per i volontari che hanno aiutato Senigallia a risollevarsi dall’acqua e dal fango dopo la grave alluvione del 3 maggio 2014. Uomini e donne, giovani e adulti, provenienti dal territorio ma anche da fuori regione.

Ma soprattutto ragazzi, di Senigallia e dintorni: è principalmente a loro che è rivolta “Se”, la lirica (1895) di Rudyard Kipling che Giuseppe Di Mauro ci propone e interpreta a poco più di un mese da una data ancora nella memoria di tutta la cittadinanza.

E’ una poesia che mi piace dedicare a tutti i ragazzi e le ragazze di Senigallia, per il loro impegno come volontari dopo il dramma dell’alluvione“, spiega l’attore senigalliese, che aggiunge: “Se è la lirica più tradotta al mondo, ed è toccante per come descrive i consigli che un genitore offre generosamente al figlio. Tanti ostacoli un giovane deve attraversare per diventare un uomo, ma potrà farcela imparando a trattare il successo e la sconfitta – “due impostori” – allo stesso modo”.

Un approccio che molti dei “nostri” ragazzi, nel maggio scorso, hanno già dimostrato di saper avere.

 Se-Kipling

Commenti
Ci sono 2 commenti
cesare 2014-06-14 13:51:13
Una significativa poesia questa di Kipling, recitata a dovere da Giuseppe Di Mauro. Una poesia che i giovani che hanno partecipato ai soccorsi per l'alluvione di Senigallia hanno dimostrato così bene di aver messo, nei suoi preziosi consigli, così bene in pratica.
vinpred 2014-06-15 19:27:17
Splendida interpretazione di Beppe Di Mauro che penetra nell'animo e nella mente di chi la segue con la dovuta attenzione. "Se" di Kipling, testamento spirituale di un padre al figlio nel delicato passaggio dall'adolescenza alla maturità, è ancora attualissima a quasi 120 anni dalla sua composizione e l'omaggio di Di Mauro è un ringraziamento sentito all'impegno ed alla partecipazione solidale di tanti giovani del territorio o venuti da lontano durante i soccorsi post-alluvione.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione