SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Apre sexy shop vicino alla Chiesa, polemica in Emilia Romagna

A Sassuolo si discute sui social network sulla scelta di un commerciante

Albergo Bice - Hotel Senigallia
Sexy Shop

Polemiche in città e sui social network a Sassuolo, in Emilia Romagna, per la scelta, da parte di un commerciante, di aprire un negozio di oggetti erotici nel centro storico della città, a due passi da Piazza Martiri Partigiani e soprattutto dal Duomo di San Giorgio.


Obiezioni incentrate sulla decisione di inaugurare un negozio di tal tipo in un luogo simile, inopportuno per motivi non tanto moralistici, quanto – affermano gli scettici – economici: “mi sembra un posto commercialmente sbagliato per dare vita a questo tipo di attività, al di là di considerazioni di tipo diverso che dipendono dalla sensibilità di ognuno“, ha sottolineato il sindaco Luca Caselli (Pdl).

Chissà che invece non possa essere la scelta giusta: in fondo, non di rado la storia ha insegnato che amore sacro ed amore profano – per dirla alla De Andrè – hanno saputo andar d’accordo. Anche se generalmente lontano da sguardi indiscreti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura