SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia protagonista della scherma regionale

Appuntamento con il "Gran Prix Fioretto di Plastica" domenica 2 marzo al Palazzetto dello Sport

1.743 Letture
commenti
locandina Gran Prix Regionale Fioretto di Plastica

Sarà un grande evento sportivo quello, patrocinato dal Comune di Senigallia, che vedrà la città protagonista della scherma regionale, con la partecipazione di giovanissimi schermidori provenienti da tutte le Marche.

Dopo tanti anni di assenza, tornerà infatti, domenica 2 marzo presso il Palazzetto dello Sport di via Capanna, la tappa senigalliese del prestigioso “Grand Prix Regionale Fioretto di Plastica”, riservato ai giovani atleti nati dal 2000 al 2009 e suddivisi in tre diverse categorie maschili ed altrettante femminili.

Le gare, che avranno inizio alle ore 9, si svolgeranno su 12 pedane, ben tre in più rispetto alle precedenti tappe disputate, in cui per la prima volta si confronteranno tutte le dieci società marchigiane con la presenza confermata di 114 giovani partecipanti. Il servizio di ristoro per gli atleti e il pubblico, che si prevede particolarmente numeroso, sarà affidato, all’interno del palazzetto, a McDonald’s.

Uno sforzo organizzativo notevole, sostenuto dal Club Scherma Montignano-Marzocca-Senigallia asd, che coinvolgerà oltre a 12 arbitri, numerosi istruttori e dirigenti locali della Federazione Italiana Scherma. La manifestazione è stata fortemente voluta dal Consiglio Direttivo della Società sportiva proprio per promuovere a Senigallia questa nobile disciplina sportiva, che ha reso la nostra Regione famosa in tutto il mondo.

Emblematica, a questo proposito, la partecipazione alle gare dei due giovani atleti, Pietro e Claudia, figli rispettivamente delle grandissime campionesse Valentina Vezzali e Giovanna Trillini. Questa tappa senigalliese del “Grand Prix Regionale Esordienti” coincide, per di più, con un momento particolarmente felice per il locale Club Scherma, che vale la pena ricordare fu fondato quasi venticinque anni fa dall’indimenticato maestro Ezio Triccoli e che mai come ora ha visto l’adesione di numerosissimi atleti, soprattutto nelle categorie più giovani.

Un grazie per i risultati ottenuti va all’opera di maestri d’eccezione come Riccardo Cecchi e Lorenzo Cesaro, ad un Direttivo coeso guidato dal presidente Francesco Santarelli e ad una fattiva e meritoria collaborazione di tanti genitori, uniti nell’organizzazione degli aspetti più disparati della vita associativa.

Sinergia che si evidenzia nel terzo posto occupato in classifica regionale del Club Scherma Montignano-Marzocca-Senigallia asd, ad una manciata di punti dalla seconda posizione. Di rilievo anche i risultati individuali che, dopo due tappe del Grand Prix a Fermo e Fano, vedono primeggiare vari atleti senigalliesi: cat. 2006/7 1° Lorenzo Farinelli; cat. 2005 1° Simone Santarelli – 2° Michele Bucari; cat. 2003/4 2° Samuele Costa – 3° Enea Marini.

L’ingresso alla manifestazione sarà gratuito e la partecipazione della cittadinanza particolarmente gradita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno