SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Assistenza ai disabili che viaggiano in treno: il servizio c’è e funziona

"Grazie" da Paolo Belogi al personale e alla "Sala Blu" delle Ferrovie. Quello che manca è l'informazione

2.053 Letture
commenti
Sala Blu

È recente la notizia di un turista svedese costretto in sedia a rotelle, che non è riuscito a salire su un treno perché privo dell’accessibilità ai disabili: di fronte al segnale di start dato dal capotreno, l’uomo si è così aggrappato ad una maniglia impedendo al convoglio di partire.

Continua a leggere e commenta su Senigallia.org
Commenti
Ci sono 3 commenti
Paolo Belogi
Paolo Belogi 2013-11-17 09:43:58
Una piccola aggiunta la voglio fare, e la dedico ai taxi di cui ho usufruito in quell'occasione. Forse era il motivo per cui mi trovavo a Roma colpevole di farmi vedere la metà piena del bicchiere, ma i taxi siamo abituati a vederli nei servizi di Striscia la notizia: quelli col tassametro spento, occultato o rotto. Forse basta solo affidarsi a quelli con licenza da taxista perché a me, per coprire quei pur pochi chilometri che separano la stazione Roma Termini dalla destinazione finale, hanno chiesto una cifra congrua e rispettosa dell'indicazione del tassametro che, sedendo avanti, ho tenuto d'occhio dall'inizio alla fine.

Il bicchiere mezzo vuoto lo rovescio tutto sull'Hotel Nazionale, che non dispone, almeno
nei locali a piano terra (dove c'è una sala convegni), di un bagno accessibile ai disabili.
Franco Giannini
Franco Giannini 2013-11-17 12:03:49
Paolo, sei il solito cittadino incontentabile. Oggi è già tanto se i servizi, in Italia, funzionano al 50% . Tu sei stato già fortunato, OK con la Sala Blu, OK con i Taxi... hai bucato solo su l'Hotel, quindi su di un 33% dei servizi di cui hai usufruito... Dai, un sorriso positivo... sei sopra la media !! :-)
Paolo Belogi
Paolo Belogi 2013-11-17 12:37:29
Ma l'Hotel è a due passi da dove i parlamentari (forse in quegli anni ce n'erano) hanno cominciato a pensare e scrivere quella legge! Almeno fare finta di adeguarsi, almeno allargare le porte! Per non sapere né leggere e né scrivere una recensione lunga una riga, su google, l'ho lasciata.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura