SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Autonoleggio Mariotti Senigallia

Con i Dik Dik e non solo, Senigallia si rituffa negli anni Sessanta

Mercoledì 10 luglio l'edizione 2013 del premio "Spiaggia di Velluto"

I Dik Dik

Per una sera Senigallia si ritufferà nei magici anni Sessanta, rivivendo un periodo durante il quale “la Spiaggia di Velluto era una meta turistica rinomata e la gente era molto più spensierata di ora“, come ricorda Vladimiro Riga.

Riga, è l’animatore del premio “Città di Senigallia. Spiaggia di Velluto”, che verrà assegnato in Piazzale della Libertà mercoledì 10 luglio, a partire dalle 20.30. Un viaggio all’indietro con i protagonisti del tempo.

Su tutti, il gruppo musicale dei Dik Dik, che si esibiranno in concerto; musica anche col cantante Michele Pecora – accompagnato da Melissa Di Matteo – l’Orchestra Mediterranea e il tenore Edoardo Guarnera, mentre a strappare qualche risata ci penserà il comico Alberto Alivernini.

Il “Città di Senigallia. Spiaggia di Velluto” assegnerà dei riconoscimenti a tutti coloro (attività commerciali, alberghi, personalità) che “si sono distinti nel territorio senigalliese“. Nomi tutti top secret, ma di certo a venire premiato ci sarà pure un non senigalliese, il romano Rino Barillari, paparazzo spesso al centro del gossip mondano nazionale, celebre autore di famosi scatti di star degli anni Sessanta come Marcello Mastroianni, Liz Taylor, Brigitte Bardot, Claudia Cardinale.

Il reporter premierà inoltre il collega marchigiano Guido Picchio. A presentare l’intera serata, sarà il giornalista Rai Attilio Romita, mentre il Presidente di Banca Suasa Maurizio Minucci guiderà la giuria.

L’edizione 2013 del premio “Città di Senigallia. Spiaggia di Velluto”, sarà dedicata a Franco Gasparri, attore senigalliese prima di fotoromanzi e poi di cinema, scomparso nel 1999.

Commenti
Solo un commento
Adriana 2013-07-06 16:25:08
E' molto interessante la manifestazione dedicata agli 60 e mi fa davvero tanto piacere che sia dedicata Franco Gasparri. Vorrei sapere se si possono prenotare i posti a sedere e il costo degli stessi. Grazie
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura