SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Senigallia: non rispetta la fila e colpisce con una testata un cliente

L'aggressore è stato identificato dai carabinieri e denunciato

3.454 Letture
10 commenti
Ambulanza, pronto soccorso, cure mediche, emergenza

Ha superato la fila davanti alla cassa e, quando un cliente in coda gli ha fatto notare come il suo comportamento fosse scorretto, lo ha colpito in pieno volto con una testata, fratturandogli il setto nasale.

La scena da Far west si è consumata all’Ipersimply di Senigallia, all’interno del centro commerciale Il Molino nella giornata del 25 maggio. Le persone incredule hanno soccorso la vittima del gesto folle, mentre l’aggressore veniva fermato dal personale di sicurezza.

Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza che ha trasportato il giovane al pronto soccorso per le cure del caso. L’aggressore è stato identificato e denunciato dai Carabinieri: l’accusa per l’uomo – sposato con figli – sarebbe di violenza aggravata.
La motivazione di tale gesto non si conosce ancora: le uniche parole sembra siano state riferite ad un lutto che l’aggressore avrebbe avuto nei giorni scorsi.

Commenti
Ci sono 10 commenti
Michele 2013-05-27 08:27:32
Purtroppo di furbetti maleducati che saltano le file ce ne sono a volonta', al supermercato, dal medico, al semafori (vedi incrocio Senbhotel dove non rispettare le corsie e' pratica comune), certo che una cosa del genere non l'avevo mai vista, mi fa ripensare a quel ragazzo che uccise una donna con un pugno alla stazione, un comportamento simile di violenza ingiustificata e di incivilta' come questo andrebbe punito molto severamente, purtroppo so gia' che non sara' cosi.
giulio 2013-05-27 08:45:41
Nome, Cognome e, possibilmente, foto.
maurizio 2013-05-27 11:14:31
al semafori (vedi incrocio Senbhotel dove non rispettare le corsie e' in questo caso e colpa del comune ci sono 3 corsie ma centrano 2 auto . e chi non e di senigallia vede solo a l'ultimo la sua corsia.
virginia esposto 2013-05-27 13:10:11
Si,in effetti ci sono tre corsie e il posto è per due file di auto ma la maggior parte sono senigalliesi furbetti che si mettono sparati sulla corsia per girare in città e poi ancora prima del verde si buttano per girare verso la stazione nemmeno chiedendo scusa come dovrebbe fare uno straniero che non conosce la zona
simona 2013-05-27 20:56:18
Onestamente i furbetti in macchina mi danno meno fastidio di uno che mi spacca il naso perchè ho osato ribattere il mio "diritto" al posto in fila. Ma ci rendiamo conto ?
I lutti e i problemi (chi più grandi chi meno) ce li abbiamo tutti, ma se tutti girassimo per strada a "menare" la gente!
rosi 2013-05-27 21:41:15
penso che l'inquinamento globale oltre che sul clima influisce anche sui cervelli delle persone ,basta scorrere le conache.................
Michele 2013-05-27 22:51:44
Quoto rosi, parliamo di un padre di famiglia con due bambini, ormai la gente è fuori di testa altro che pace planetaria qui ti ammazzano per un parcheggio, non siamo messi bene.
Stanco 2013-05-28 09:10:48
Quoto Giulio: abbiamo il diritto di conoscere le generalità e il volto di un simile elemento che a breve tornerà a manifestare la sua violenza sui malcapitati che incroceranno la sua strada.
ALESSANDRA 2013-05-28 10:45:07
FOTO!!
Roberto 2013-05-28 12:08:53
Siamo frustrati...non c'è lavoro, Berlusconi è intoccabile, i ristoratori non pagano le tasse, i parcheggiatori bianchi o neri (ma abusivi al limite del contatto fisico) ci tormentano, i carabinieri son corroti, i preti pedofili, le maestre violente, a quel semaforo che dura una eternità è giusto che chi ha fretta faccia il furbo in quanto uscire da Senigallia venendo da Cesano è una cosa vergognosa ed infine ci diamo od in questo caso riceviamo le testate per farci sentire!!!! Che mondo di merda, ma se tutti si facessero rispettare come quel signore non saremmo qui a piangere come tutti voi!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno