SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ponte dell’Acquasanta: dal Comitato Valcesano richieste di risarcimento danni

"Ancora nessuna certezza, sono i cittadini a doversi rimboccare le maniche"

Il guado sul fiume Cesano crollato a fianco del vecchio ponte crollato un anno prima

Sono passati diversi mesi dal crollo del guado, ma nonostante i numerosi “annunci profetici” che ci sono stati propinati circa la data di inizio lavori del ponte Bailey, la verità è che ad oggi non abbiamo nessuna certezza di quando e se questi lavori inizieranno.Ci stanno prendendo in giro allungando il brodo per non fare niente?
Come sempre, siamo noi cittadini a doverci rimboccare le maniche per ottenere quello che ci serve.

Per questo il 23 marzo è stata spedita un’ulteriore tornata di diffide per il risarcimento dei danni procurati a cittadini e imprese e nei prossimi giorni l’Avv. Maria Raffaela Mazzi provvederà a spedire agli Enti e ai funzionari responsabili la quantificazione economica degli stessi.

E’ ora di mettere le mani nelle tasche di coloro che hanno causato i danni che la valle e i suoi abitanti stanno subendo da anni e far valere i nostri diritti perché non permetteremo che a pagare i costi dei due ponti (provvisorio e definitivo) siano nuovamente i cittadini, ma quei funzionari e gli Enti che hanno sbagliato!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura