SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il sindaco di Senigallia commenta il verdetto elettorale: “frutto del malessere”

Mangialardi aggiunge: "al Pd il compito di elaborare una proposta di governo veramente innovativa"

1.805 Letture
commenti
Maurizio Mangialardi

Smarrimento ed incertezza. Sono questi gli stati d’animo più diffusi tra i cittadini italiani dopo gli esiti di una competizione elettorale che sarà ricordata come la più sorprendente della storia recente del nostro paese.


Non è andata come avrei voluto: la coalizione di Centro Sinistra ha vinto soltanto di misura senza conquistare la maggioranza in Senato, Berlusconi è rimasto in piedi ed un movimento come quello cinque stelle di Beppe Grillo diventa addirittura la prima forza politica alla Camera. E’ evidente che si è trattato di un risultato frutto del malessere sociale e dell’incertezza che attanaglia il paese e soprattutto i giovani.

Tuttavia non  serve a nulla e a nessuno scagliarsi contro questo nuovo movimento politico, nonostante alcuni suoi tratti evidenti di populismo, anche perchè il voto popolare va sempre rispettato. Credo che il primo dovere per chi fa politica sia quello di ascoltare i bisogni delle persone, di cercare di comprendere le ragioni della loro rabbia  per elaborare possibili proposte politiche e trovare strade per affrontare quel disagio.

Dirò di più, nell’agenda politica dei “grillini” trovo argomenti che rappresentano da sempre delle vere e proprie priorità dell’azione politica dell’Amministrazione Comunale di Senigallia.  Mi riferisco alla lotta per rivendicare l’acqua come bene comune e come diritto universale, alla trasparenza amministrativa, alla riduzione dei costi della politica, alle politiche per i giovani, al sostegno dell’impresa locale. Su questi temi accetto e rilancio la sfida con il movimento cinque stelle, per fare di Senigallia  sempre di più un vero e proprio luogo di confronto per la piena attuazione dei valori sopra citati.

Quanto all’Italia, dal momento che il Partito Democratico è stato il partito più votato, credo che tocchi a Bersani gestire il risultato con misura e senso di responsabilità. Sono sicuro che saprà elaborare una proposta di governo veramente innovativa, capace di tagliare i ponti con l’esperienza di chi ci ha condotto alla crisi di oggi e, al tempo stesso, idonea ad assicurare quell’esigenza di governabilità che il paese esprime, fornendo risposte concrete ai bisogni delle famiglie e delle imprese sempre più in difficoltà.
Un programma  fondato su alcune priorità forti sulle quali trovare convergenze  in Parlamento con coloro che hanno davvero a cuore le sorti del nostro paese. Mi riferisco ad alcuni punti fondamentali: riforma della legge elettorale, riduzioni dei costi della politica e del finanziamento pubblico ai partiti, nuovo assetto istituzionale con riduzione del numero dei parlamentari, maggiore respiro ai Comuni.

 

Maurizio Mangialardi

Commenti
Ci sono 8 commenti
Rocco 2013-02-26 21:29:10
(...omissis...) POTRESTI ANDARE A ZELIG NUTRIA
Michele 2013-02-26 21:35:25
Non è segno di malessere al contrario è un segno di speranza è segno che la gente inizia a capire che deve rottamare questo sistema marcio e tutti quelli che ne fanno parte. Aprite gli occhi, iniziate ad ascoltare chi fa e non chi parla e basta e si riempe le tasche da 50 anni!
Un povero tra i poveri (di politica) 2013-02-26 22:17:39
"PAURA"
E' due anni che la crisi attanaglia il tutto e tutti e lui aspetta le elezioni per capire la protesta della gente comune e moderata (se non fosse stata moderata saremmo allo scontro civile come in Grecia - ma non siamo lontani) per capire il polso della crisi che attanaglia Senigallia ed anche i suoi cittadini. Ha continuato a spendere e sperperare dando le consulenze impensabili ed ora che si vede perso per le prossime elezioni e che non riuscirà più a fare il sindaco cerca di correre ai ripari. Una bestiolina piccola come un Grillo fa paura al Leone ed al Giaguaro. Siete finiti pure voi, dovete ammettere di aver perso una grossa fetta di elettori dal 2008, come il PDL, per il Monti (e chi lo ha seguito in quel di Senigallia) non commento per rispetto della purezza di intenti. Dei magistrati Politici non abbiamo mai avuto bisogno. Dei Tecnici dall'economia mondiale che non hanno polso dell'economia di casa e non si rendoco conto della vera povertà meglio perderli che trovarli. Abbiamo bisogno solo di gente normale del popolo che non vive sulla luna o di ideologie partitiche da cui subire comandi. Le gente normale vi ha fatto capire che non ha paura di cambiare e del futuro e quando vi comportate male potete anche andare a casa da soli senza essere forzati a stare su quelle sedie. Riconoscete i vostri errori o le vostre stanchezze data da sistemi vecchi e decrepiti ed abbandonate le vostre sedie. Siete rimasti gli unici a non capire in cosa sbagliate. Non abbiate "PAURA" senza politica si vive ugualemnte basta guardare come fanno le altre persone normali. Non aver "PAURA" fai un passo indietro, abbandona la tua poltrona, finchè sei lucido e nel possesso delle tue facoltà mentali, prendi esempio da chi è ben più in alto di te. Non aver "PAURA" di cambiare fallo per i più giovani liberaci delle tue "PAURE".
Paolo 2013-02-27 09:54:40
Il malessere è quello che avete creato voi del PD insieme ai vostri compagnucci di merende del PDL.
TUTTI A CASA!!!!
stefano 2013-02-27 11:33:35
Il Sindaco comincia a sentire freddo ai piedi. Va alla ricerca con il lanternino dei punti in comune con il movimento emergente del momento ( dove li vede, chissà?) dopo averli calpestati con strafottenza in questi tre anni. Si è accorto di essere nudo e si è accorto che almeno una strada si è aperta. Quella ...verso casa.
salvatore 2013-02-27 14:23:25
...siete circondati,ARRENDETEVI !
Mario 2013-02-27 15:20:18
con il voto gli italiani hanno dato un primo schiaffo a questo sistema di far politica, adesso chi ha orecchie per intendere intenda!
pie 2013-02-27 15:51:31
La strada di casa si e aperta!! Che si avvii!!! E ora, prima che faccia buio!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura