SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Anconanotizie.it

Ponte crollato sul Cesano: il 12 febbraio Conferenza dei servizi per la ricostruzione

Casagrande: "Verrà installato un ponte Bailey entro pochi mesi, due anni per la ricostruzione definitiva"

1.825 Letture
commenti
Matteo Principi (Sindaco Corinaldo) e Patrizia Casagrande (Commissario Provincia Ancona)

Ora c’è una data certa nel percorso istruito dalla Regione Marche, dalle Province di Ancona e Pesaro-Urbino e dai Comuni di Corinaldo e Mondavio per dare soluzione ai disagiprovocati dall’interruzione del collegamento sul fiume Cesano.

È quella del 12 febbraio, giornata in cui è stata convocata la Conferenza dei servizi per dare il via libera al progetto definitivo dell’installazione di un ponte Bailey(dalla struttura in ferro n.d.r.) al posto della precedente struttura provvisoria, crollata nello scorso novembre. Una volta realizzato, questo nuovo collegamento funzionerà con un senso unico alternato che permetterà di risolvere gran parte dei disagi alle popolazioni del territorio.

“Un progetto provvisorio – afferma il commissario straordinario della Provincia di Ancona Patrizia Casagrandema con importanti caratteristiche di sostenibilità per il presente e per il futuro. L’obiettivo è ripristinare nello spazio di pochi mesi il collegamento tra le province di Ancona e Pesaro-Urbino e garantire la regolare circolazione a vantaggio dei cittadini e delle imprese locali”.

Alla Provincia di Ancona, nel frattempo, è già partita la progettazione dell’opera definitiva che dovrebbe essere realizzata nell’arco di due anni: “Ce ne stiamo già occupando – continua il commissario Casagrande – e siamo già in possesso delle risorse necessarie, pari a oltre 2,6 milioni di euro, che però sono state rese inutilizzabili fino ad oggi dai vincoli imposti dal patto di stabilità. Ora, grazie in particolare alla Regione Marche che si è resa disponibile a sostenere l’allentamento di quei vincoli, siamo in condizioni di avviare in tempi e risorse certe l’iter per la realizzazione della struttura definitiva, che dovrebbe avvenire nell’arco di due anni”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco di Corinaldo Matteo Principi: “Oggi per Corinaldo è una giornata importante perché si avvia il percorso per risolvere il problema più urgente, quello del ripristino immediato della viabilità tra il nostro territorio e il pesarese. Una volta risolto questo, inizieremo a ragionare insieme alle altre amministrazioni sulla soluzione definitiva”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura