SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lutto nella musica, è morto il fondatore dei Pooh

Valerio Negrini se ne è andato improvvisamente a 66 anni

Autosinistrate.it
Valerio Negrini dei Pooh

Era stato uno dei fondatori del gruppo che ha venduto più dischi nell’intera storia discografica italiana, i Pooh, ma se ne era stato a lungo in disparte dopo i primi anni di attività, fornendo però un contributo determinante ai successi della band come paroliere.

Valerio Negrini, 66 anni, nativo di Bologna, è morto improvvisamente per un infarto il 3 gennaio a Trento, a soli 66 anni.

Batterista, ma pure cantante, dei Pooh fino al 1971, successivamente si era limitato a comporre canzoni, senza salire sul palco: da qui l’appellativo di “quinto Pooh”.

Negrini aveva tuttavia composto tutti i maggiori successi del gruppo degli ultimi quarant’anni, ma aveva lavorato come paroliere pure per Milva, Caterina Caselli e Miguel Bosè.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Cosimo Galasso 2013-01-05 12:58:46
da fans- un grande dispiacere per la mancata del nostro fondatore dei POOH Valerio Negrini. sto vicino alle persone che gli sono cari. ci mancherai VALERIO.
giovanni 2013-01-07 20:25:22
Che dire forse dopo mogol il miglior paroliere oltre che come batterista era molto meglio di Stefano d'Orazio senza falsa modestia.Addio grande per me sei stato un grande senza di te i pooh che hanno trasmesso le loro emozioni non sarebbero esistiti o non avrebbero avuto il successo che hanno scritto perche'.. tutto e' scritto e lui ha scritto la storia dei pooh dove neela musica leggera melodrammatica non hanno eguali ciao valerio
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione