SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giornata delle Marche, al via l’ottava edizione: Ostra e Senigallia “presenti”

Tra gli atleti che riceveranno il Picchio d'oro anche i pallavolisti Emanuele Birarelli e Andrea Bari

PesaroUrbinoNotizie.it
8a Giornata delle Marche

Il momento che stiamo vivendo richiede coraggio, intraprendenza, sguardo sicuro verso il futuro. Quelle stesse virtù che gli atleti marchigiani, tutti, che hanno partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 hanno dimostrato davanti agli occhi del mondo. Quelle stesse virtù che Roberto Mancini ha sempre esercitato nel corso della sua brillante carriera. Quelle stesse virtù che Tan Xuguang ha riconosciuto alla nostra terra, quando la Weichai ha deciso di acquisire uno dei marchi di punta del made in Marche, il cantiere Ferretti, offrendo un contributo decisivo alla soluzione di un problema occupazionale“.

Ecco, l’8^ Giornata delle Marche è dedicata a tutti loro ed è dedicata a tutti i marchigiani. La riflessione che faremo a Fano celebrando l’orgoglio della marchigianità, vuole essere un incitamento affinché, abbandonando la ritualità delle rendite di posizione ed esercitando lo spirito della sfida che ha caratterizzato i nostri padri nelle fasi più difficili del dopoguerra, la nostra comunità possa proseguire il proprio sentiero di crescita con la forza che la contraddistingue. Un invito che rivolgiamo soprattutto alla classe dirigente, alle imprese, alle associazioni di categoria, alle associazioni dei professionisti e dei lavoratori, a tutti coloro che hanno la responsabilità e il dovere di contribuire a condurre fuori dalla crisi il nostro Paese. Insieme possiamo farcela. Buona Giornata delle Marche a tutti“.

Così il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, alla vigilia delle celebrazioni per l’8^ Giornata delle Marche in programma lunedìì 10 dicembre al Teatro della Fortuna di Fano. L’evento avrà inizio alle ore 17, con la conduzione di Ilaria d’Amico con Andrea Carloni. Sarà possibile seguire la manifestazione anche in diretta web, sul sito www.regione.marche.it.

Ad aprire i contributi, il presidente Spacca che farà un bilancio sull’attività del 2012. Seguirà un filmato sull’anno delle Olimpiadi, quindi la cerimonia di consegna del Picchio d’Oro e del Premio del Presidente della Regione Marche, realizzati dallo scultore Nazzareno Rocchetti. A seguire il Concerto per le Marche del maestro Giovanni Allevi.
Riceveranno il premio “Picchio d’oro”: Massimo Fabbrizi, Paolo Ottavi, Julieta Cantaluppi, Filippo Baldassari, Michele Regolo, Filippo Magnini, Gianmarco Tamberi, Samuele Papi, Emanuele Birarelli, Andrea Bari e la marchigiana d’adozione Rosalba Console. Un riconoscimento particolare alle fiorettiste jesine Elisa Di Francisca e Valentina Vezzali per l’enorme contributo dato al medagliere azzurro ma anche ai quattro grandi campioni che hanno fatto brillare le Marche alle Paralimpiadi svoltesi tra fine agosto e inizio settembre: Andrea Cionna, Giorgio Farroni, Assunta Legnante e Riccardo Scendoni. Saranno premiati anche i tecnici: Piero Benelli, Carlo Castagna, Marco Masi, Stefano Cerioni, don Mario Lusek, Annalisa Coltorti, Nicola Selvaggi e Piergiorgio Severini.
Riceverà il Premio del Presidente Roberto Mancini, jesino, allenatore del Manchester City, mentre la consegna a Tan Xuguang, presidente di Weichai Group, avverrà il 12 gennaio ad Ancona, giorno del varo del mega yacht ultimo nato nei cantieri Crn.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!