SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Contro la crisi e per l’ambiente: al via la XXII Fiera Campionaria di Senigallia

Stand espositivi di aziende del territorio marchigiano dal 19 al 30 agosto, trasporto gratuito ai visitatori

1.848 Letture
commenti
Presentazione della XXII° Fiera Campionaria a Senigallia (19-30 agosto)

La Fiera Campionaria festeggia la sua 22° edizione presentando circa 130 espositori. Per dodici giorni, dal 19 al 30 agosto, presso lo Stadio Comunale “G. Bianchelli” essa sarà aperta a chiunque voglia visitare i prodotti di ogni settore. Anche dai Comuni della valle del Misa-Nevola. Confermate le zone di parcheggio e i bus navetta dell’anno scorso. La nuova edizione continua la sua campagna per la sostenibilità ambientale.La Fiera Campionaria, come di consueto, andrà a sovrapporsi – nella parte finale –  alla tradizionale Fiera di Sant’Agostino (che si svolgerà dal 27 al 30 agosto) e sarà direttamente collegata al centro storico.

Per quanto riguarda i servizi di trasporto per i cittadini sarà attivato un bus-navetta gratuito da tre zone di Senigallia (Villa Torlonia, Ciarnin, Borgo Mulino) con una frequenza di mezz’ora. La fermata, quest’anno è stata ubicata più vicino rispetto agli anni scorsi: dalla Stazione FS  è stata trasferita in Via Rossini. C’è da evidenziare che una buona affluenza di persone è prevista per la serata del 21 agosto, in concomitanza con il consueto spettacolo pirotecnico di fine estate.

Permane anche il vicino parcheggio a fianco del Poliambulatorio di Via Campo Boario. Mentre in passato esso era destinato agli espositori per tutta la durata della Fiera Campionaria, quest’anno sarà accessibile per loro solo al pomeriggio e alla sera, cosicchè anche i normali fruitori (pazienti o dipendenti del Poliambulatorio) possano fruirne.

Michela Fioretti, Maurizio Mangialardi e Paola Curzi presentano la Fiera Campionaria 2012Nonostante il difficile momento economico, sono state presentate molte domande di adesione da parte delle aziende per poter esporre i loro prodotti alla Fiera Campionaria: accanto al ritorno di alcune imprese, altre hanno voluto partecipare per la prima volta alla rassegna, per garantirsi visibilità. In ogni settore (in particolare edilizia e green-economy).
In dettaglio tra gli oltre 130 espositori previsti, 100 provengono dalla Regione Marche e 70 dalla Provincia di Ancona.

A allestire l’intero apparato espositivo  Expo Marche e le associazioni di categoria Cna e Confartigianato.
Ogni anno circa 50.000 persone visitano la Fiera Campionaria– afferma Michela Fioretti, direttrice di Expo Marche – e teniamo a ringraziare i residenti vicini alla zona coinvolta, ai quali cerchiamo di garantire il minor disagio possibile“.
Giacomo Cicconi Massi di Confartigianato sostiene l’importanza della location scelta “perchè in tal modo la Fiera Campionaria sarà ben amalgamata con la Fiera di sant’Agostino“.

Sull’area di 8.000 mq comprendente lo spazio dentro e antistante lo stadio “Bianchelli”, sarà possibile assaggiare le tipicità gastronomiche di Campania, Umbria, Marche, Puglia e Abruzzo lungo le “Vie del Gusto”; e assaporare i piatti dei vari ristoranti apprestati per l’occasione.

Ma continua pure la campagna per la “Città Sostenibile” da parte del Comune di Senigallia: sarà allestito uno stand mediante il quale saranno esposti i progetti relativi a smaltimento dei rifiuti, energia, trasporti e mobilità. A tal proposito, i punti ristoro utilizzeranno stoviglie e materiali bio-compostabili per servire e far gustare i propri piatti.

Coinvolti nella Fiera Campionaria anche i Comuni della Valle del Misa-Nevola che potranno quindi segnalare anch’essi le proprie aziende e i propri prodotti tipici locali.

L’Assessore alle Attività Economiche Paola Curzi e il Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sottolineano il progressivo miglioramento negli anni nell’organizzazione della viabilità e nella fruizione dei trasporti alla Fiera Campionaria. “Troviamo altre nuove imprese – conclude Mangialardi –non grazie alla crisi, ma alla riqualificazione degli spazi espositivi. Non molleremo su questo, perchè c’è un forte  ritorno per il territorio di Senigallia e degli altri Comuni. Per la vocazione turistica di Senigallia, in particolare, questo evento richiama molte persone“.

Tutto avrà inizio con l’inaugurazione, alla presenza di autorità regionali provinciali e locali, domenica 19 agosto alle 18.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura