SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Montemarciano: denunciato imprenditore di Senigallia

Per l'uomo, 37 anni, c'è anche l'accusa di utilizzo di manodopera clandestina

1.972 Letture
commenti
Carabinieri

Deferito all’autorità giudiziaria in stato di libertà un imprenditore di Senigallia, M.A., 37 anni, titolare di un’attività nel Comune di Montemarciano.


L’operazione, coordinata dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia, ha portato ad individuare alcune violazioni penali del proprietario: nello specifico, sono state ravvisate la mancata esecuzione di un’ordinanza del Comune di Montemarciano per la demolizione di strutture realizzate in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e l’assunzione di manodopera clandestina (i cittadini indiani S.H. del 1990 e S.S. del 1987, entrambi domiciliati in Montemarciano).

Il personale della Direzione Provinciale del Lavoro ha emesso inoltre il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale poiché la manodopera accertata era pari al 66% dei lavoratori assunti, mentre il Servizio Veterinario dell’ASUR ha accertato la mancata registrazione obbligatoria di equini sul registro di carico e scarico.

I due lavoratori stranieri, sottoposti anche a fotosegnalamento, sono stati invitati a presentarsi alla Questura di Ancona per regolarizzare la loro posizione sul territorio nazionale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura