SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: l’Italia dei Valori in piazza contro il rimborso elettorale ai partiti

La raccolta di firme avverrà sabato 21 aprile

1.340 Letture
commenti
Andrea Cesanelli

Italia dei Valori Senigallia scende in piazza in contemporanea con le maggiori città italiane con un gazebo per la raccolta firme contro il cosiddetto rimborso elettorale ai partiti.


Saremo in Piazza Roma sabato 21 aprile dalle 16:00 alle 20:00 e presso la nostra sede in via Copernico 3 sempre a Senigallia.

Una volta di più vogliamo essere dalla parte dei cittadini giustamente indignati contro questo escamotage che consente ai partiti di avere grandissime quantità di denaro pubblico e amministrarlo in maniera poco trasparente e spesso truffaldina (come hanno mostrato i recentissimi scandali di Lusi e Lega).

Gli italiani vogliono una politica che si regga sulle sue gambe, snella e trasparente, chiediamolo tutti insieme, facciamo sentire ancora una volta la nostra voce al parlamento e alle istituzioni che dovrebbero rappresentare sempre la volontà del popolo italiano.

In piazza quindi a firmare per chiedere l’eliminazionedel rimborso elettorale.

Visti i tempi stretti per la consegna delle firme verrà fatto un solo banchetto (che è anche a rischio causa concomitanza altri eventi) per agevolare le firme comunque la nostra sede resterà aperta tutto sabato pomeriggio per informazioni 346.0838655.

Commenti
Ci sono 4 commenti
pelato cirio 2012-04-20 13:29:16
ma chi sarebbe il segretario di questo partito? lenin junior, nembo-canti-kid o l'orso yoghi?
idv Senigallia 2012-04-21 14:00:51
in sede idv sabato non ci sarà nessuno ma siamo a disposizione per far firmare anche i primi giorni della settimana prossima e (se avremo il posto) sabato prossimo sempre in piazza Roma.
O. Manni
Paul Manoni 2012-04-21 17:37:41
Andrea sai benissimo come la penso. L'iniziativa dell'IDV e' lodevole, ma in colpevole ritardo di circa 20 anni...!
A furia di firmare referendum contro il finanziamento pubblico dei partiti, ho consumato l'inchiostro di una intera penna.
Fermo restando che la "superema cupola della mafiosità partitocratica" (cit.), ossia la Corte Costituzionale, accetta questo referendum, che fissa la data per votarlo, che non ci siano i moribondi della partitocrazia (o altri Card. Ruini per loro) che invitano ad "anddare al mare" per far mancare il quorum, e che effettivamente si vinca e si cancelli questa legge fetente di regime, la prossima legge che prevede che i soldi dei cittadini fiinanziano in qualche modo i partiti, come verrà chiamata?
P.S: Sembri quasi serio nella foto..! :D
piccolo Lenin 2012-04-21 19:23:45
Paul, meglio tardi che mai... sì, sembro serio nella foto peccato che sia un po' spettinato, ma io non ho il culto della personalità: mica sono Stalin!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura