SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Morosini, oggi il funerale a Bergamo: presenti il ct Prandelli e il presidente Figc Abete

Esposto uno striscione sul campanile della chiesa: “Piermario uno di noi"

Piermario Morosini

Oltre diecimila persone sono accorse a Bergamo nella chiesa di San Gregorio Barbarigo per dare l’ultimo saluto a Piermario Morosini, il calciatore del Livorno morto sabato 14 aprile in seguito ad un malore accusato durante la gara con il Pescara.
Molti i rappresentanti del mondo del calcio presenti al rito funebre tra cui  il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete, il vice Demetrio Albertini, il commissario tecnico della Nazionale Cesare Prandelli oltre ai compagni del lLivorno al gran completo. Presenti anche i calciatori di Atalanta e Udinese e una nutrita delegazioni di molte squadre.

Un lungo striscione è stato srotolato giù dal campanile della chiesa, recitante: “Piermario uno di noi“.
Chi è rimasto fuori dall’edificio segue la diretta televisiva della cerimonia sui tre maxischermi allestiti dal Comune. Uno di questi è collocato all’interno dello stadio dell’Atalanta: per l’occasione, sono state aperte le tribune e la Curva Nord.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura