SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina farmacia a Ripe e scappa a Senigallia: arrestato a casa della madre

Furto subito da un farmacista nella mattinata del 1 marzo, trafugati 600 euro

2.833 Letture
commenti
Carabinieri, auto, gazzelle

A Ripe, verso le 12,15 del 1 marzo 2012, un uomo, col volto parzialmente coperto da un passamontagna e armato di una pistola, ha fatto irruzione nella farmacia “Benigni” in Via Umberto I e ha compiuto un furto di 600 euro. Subito dopo è scappato a bordo di una Citroen Berlingo di colore azzurro.
I carabinieri della compagnia di Senigallia, capitanati da Lorenzo Marinaccio, dopo la chiamata da parte del proprietario della farmacia, hanno posto sotto controllo le arterie stradali che da Ripe conducono ai paesi limitrofi, ed il controllo aereo mediante elicottero.

E’ stato anche predisposto un dispositivo info-investigativo composto da militari delle stazioni di Ripe ed Ostra e del nucleo operativo radiomobile.

Nel volgere di poche ore dalla rapina, i Carabinieri hanno rintracciato l’autore della rapina, a Senigallia, presso l’abitazione della  madre.

Il malvivente, che nel frattempo si era disfatto dell’arma e del denaro rapinato, nel momento dell’intervento dei Carabinieri indossava ancora gli abiti coi quali aveva commesso la rapina.

Il rapinatore – M.C., classe 1984, di Senigallia – è stato riconosciuto dallo stesso farmacista, e quindi tratto in arresto, e condotto al carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura