SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

All’Auditorium Cancelli di Senigallia "Petite Messe Solennelle"

Il Concerto di Natale della Corale "Luigi Tonini Bossi" si terrà Giovedì 22 dicembre

l’Auditorium Cancelli E’ previsto per giovedì 22 dicembre il tradizionale Concerto di Natale della Corale "Luigi Tonini Bossi". Lo spettacolo che si terrà pressodi Senigallia sarà dedicato alla memoria di Daniela Grassi.

In cartellone "Petite Messe Solennelle" di G.Rossini; gli interpreti ed esecutori dell’opera saranno:

Ginevra Schiassi Soprano
: Primo Premio nella 33° "Valentino Bucchi" 2010 (Roma); vincitrice del Festival delle Arti 2007 (Bologna); Secondo Premio al Concorso Lirico
Internazionale "Giulio Neri" 2007 (Torrita di Siena). Secondo Premio al Concorso Internazionale "Giuseppina Cobelli" 2010 (Brescia); finalista del Concorso Internazionale per giovani cantanti lirici "Città di Bologna" 2010; finalista evincitrice del Premio "Seghizzi" nella XIII° Edizione del Concorso Internazionale di Canto Solistico "Seghizzi" (Gorizia); finalista nella 15° Edizione del Concorso "G.B.Velluti".Ha tenuto concerti in Austria (Vienna, Salisburgo), nella Repubblica Ceca (Praga), in Inghilterra (Manchester), in Germania, in Svizzera; negli Stati Uniti (New York), in Brasile (Recife), in Ecuador (Quito, Cuenca, Guayaquil), in Thailandia.

Ilaria Sacchi mezzo soprano
: Esordisce nell’opera nel 1998 al Teatro Rosetum di Milano in Fedora, e Adriana Lecouvreur; ha interpretato Il Barbiere di Siviglia, la Cambiale di Matrimonio di Rossini, Cavalleria Rusticana, La Traviata; è interprete del ruolo di Carmen di Bizet in produzioni italiane e straniere. Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero.- Vasto il suo repertorio sacro la cui punta di diamante è la Petite Messe Solennelle di Rossini,
 

Roberto Jachini Virgili tenore : diplomandosi con il massimo dei voti a soli 19 anni . Vincitore del primo premio assoluto della seconda edizione del Festival dei Duchi D’Acquaviva di Atri e del Premio "Primo Palcoscenico"di Cesena, ha debuttato nel giugno 2004 al Teatro Comunale di Cagli, nell’opera"La Bohème"di G.Puccini, diretta dal M°Borgonovo e la regia di Ran Arthur Braun, replicata successivamente alla Cami Hall di New York; ammesso all’Accademia Rossiniana di Pesaro, debutta nel "Viaggio a Reims" sotto la direzione esemplare del M° Lanfranco Marcelletti; ha interpretato l "Elisir d’Amore"di G.Donizetti nei teatri di Cagli e Pesaro(Crescenzi/Tonon); Ha eseguito la "Bohème" al teatro Asioli di Correggio.-Nel repertorio sacro ha cantato il"Magnificat"e la"Christen, Aetzen diesen Tag"di J.S.Bach, "L’Oratoire de Noel"di C.S.Saens, La Messa in Sol Maggiore di F.Schubert, La"Missa Brevis in C kv220", "Vesperae solennes de Confessore kv 339"ed il "Requiem kv626"di W.A.Mozart. E’ vincitore del II° Concorso Internazionale Giovani Cantanti Lirici del Maggio Fiorentino. Nel 2010 presso il Teatro Pergolesi di Jesi ha debuttato nella "Madama Butterfly"di G.Puccini e nel "Monsieur Choufleuri"di J.Offenbach; Nel febbraio 2011 è " Ismaele"nel" Nabucco" di G. Verdi per la Produzione "OperaDomani"(ASLICO).

Giacomo Rocchetti basso
: diplomato nel 1989 in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio "G.Rossini" di Pesaro ha frequentato l’Accademia Pianistica "Incontri col maestro" di Imola, dove ha suonato con i maestri P.Badura-Skoda, A. Lonquich, T.Nikolaeva, B. Petrushansky, P.Rattalino, R.Risaliti. Dal 1995 si è dedicato allo studio del canto: ha cantato, tra l’altro "Così fan tutte" di Mozart, il "Requiem di Fauré, il "Gloria" di Mascagni, il "Requiem" di Mozart , i "Carmina Burana" di Orff ; nel dicembre 2005 ha suonato a Gerusalemme presso L’ Istituto Salesiano "Ratisbonne".- Nel dicembre del 2006 ha preso parte all’ esecuzione in prima nazionale della "Mass of the children" di John Rutter nella chiesa cattedrale del duomo di Senigallia.Nell’ agosto 2007 ha cantato il "Magnificat" di Bach con l’Orchestra da Camera delle Marche diretta dal tenore Giuseppe Sabbatini e nel settembre dello stesso anno ha suonato presso la "Concert Hall" del conservatorio centrale di Pechino.- Come solista con orchestra, ha cantato il "Te Deum" di Charpentier, lo "Jephte" di Carissimi, , la "Missa brevis K 140", la "Messa K 317", la "Messa K 427" e i "Vesperae solemnes de confessore K339" di Mozart, "Ein deutsches Requiem op.45" di Brahms, La "Petite Messe Solennelle" di Rossini, l’ "Oratorio de Noël op.12" di Saint-Saëns.
 
Stefano Malferrari pianista: Ha studiato al Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna e si è diplomato con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro. Classificatosi tra i vincitori di concorsi internazionali (Enna, Senigallia), ha tenuto concerti sia in recital che come solista con orchestra (Orchestra Sinfonica della RadioTelevisione di Varsavia, Orchestra Sinfonica di Recife, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Accademia Bizantina), in formazioni da camera e in ensembles di musica contemporanea per importanti associazioni e prestigiose sale da concerto italiane: Sala Verdi di Milano, Accademia Filarmonica di Roma, Teatro Comunale di Firenze, Teatro Comunaledi Bologna.Ha eseguito concerti in Europa (Svizzera, Francia, Germania, Svezia, Croazia, Islanda, Norvegia, Centro-Sud America Messico, Perù, Colombia, Brasile, Cile, Argentina) e Asia (Thailandia). Ha partecipato al festival internazionali: "Rossini Opera Festival" di Pesaro,"Festival dei Due Mondi" di Spoleto, "Maggio Musicale Fiorentino", "MilanoMusica", "Settembre Musica" di Torino, "Festival Internazionale" di Bergen.Ha all’attivo incisioni in CD per la NLM, NUOVA ERA, NUOVA CARISCH, AGENDA e TACTUS. Oltre alla docenza presso il Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna, ha tenuto corsi e conferenze-concerto presso istituzioni musicali italiane ed estere.

Massimo Sabbatini harmonium
; diplomato in violino presso il Conservatorio di Musica "G. Rossini" di Pesaro, ha studiato composizione e direzione d’orchestra. Svolge attività di violinista in formazioni orchestrali e cameristiche e di direttore d’orchestra. Ha al suo attivo una pluriennale attività come direttore di coro. Ha insegnato Esercitazioni Orchestrali e Corali in diversi Conservatori d’Italia.

Massimo D’Ignazio Maestro Direttore del Coro
: Ha iniziato lo studio del pianoforte sotto la guida del M° Luigi Tonini Bossi; conseguita la maturità scientifica si è diplomato in Musica Corale e Direzione Coro presso il Conservatorio " G. Rossini" di Pesaro.- Dal 1979 ha assunto la direzione della Corale "G. B. Pergolesi", ora Associazione Corale "Luigi Tonini Bossi" di Senigallia, con la quale svolge una intensa attività concertistica in Italia ed all’estero. E’ stato docente presso il Conservatorio di Foggia; attualmente insegna nelle Scuole Medie e negli Istituti Magistrali;.
Ha diretto molteplici esecuzioni di rilievo con coro, soli ed orchestra, tra le quali alcune prime nazionali.- E’ autore di elaborazioni corali e musiche di scena.

dall’Associazione Corale "Luigi Tonini Bossi"

Maurizio Tonini Bossi
Pubblicato Martedì 20 dicembre, 2011 
alle ore 10:30
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura