SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sale la temperatura per la Burlesque Night Show al "Summer Jamboree" di Senigallia

In programma venerdì 5 agosto il sexy cabaret in stile anni Quaranta e Cinquanta

Lada Redstar-  Burlesque Night Show al Summer Jamboree di SenigalliaSale la temperatura per la “hottest rockin’ holiday on earth”! Venerdì 5 agosto, Burlesque Night Show al “Summer Jamboree” di Senigallia, XII edizione che si svolgerà dal 30 luglio al 7 agosto. L’appuntamento con il sexy cabaret in stile anni Quaranta e Cinquanta è nel dopofestival al Mamamia con tre performer di Burlesque Deluxe: Banbury Cross (UK), Betsy Rose (UK) e Lada Redstar (D). Sensualità, bellezza, malizia e tanta ironia!

È ancora uno degli intrattenimenti del night clubbing più ricercato in tutta Europa e oltre oceano, il Burlesque Show, sexy cabaret in stile anni Quaranta e Cinquanta arrivato in Italia per la prima volta grazie al Summer Jamboree di Senigallia, mitico Festival che da 12 anni si impegna a far conoscere non solo la musica degli anni d’oro del rock and roll, ma anche la cultura di quel fortunato periodo statunitense e che quest’anno si svolge dal 30 luglio al 7 agosto.

Dal 2006, edizione dopo edizione, tra i must della hottest rockin’ holiday on earth c’è dunque lo spettacolo hot del Burlesque, che nel 2007 ha visto esibirsi in esclusiva la Regina di quest’arte, la bellissima Dita Von Teese.

Bambury Cross - Burlesque Night Show al Summer Jamboree a SenigalliaQuest’anno, il Royal Burlesque Show si svolgerà nel dopofestival della notte del 5 agosto al Mamamia, la stessa in cui il palco principale del Foro Annonario accoglierà il main event dell’edizione 2011, “Mr PersonalityLloyd Price e prima ancora il giovane talento in ascesa Si Cranstoun (UK).

Inoltre, prima dello spettacolo Burlesque, il dopofestival al Mamamia si aprirà con il concerto di una grintosa rockabilly girl in arrivo dal Portogallo, Ruby Ann. Sarà dunque una lunga notte da brividi dalle 22 in poi, quella di venerdì 5 agosto.

Chi sono le tre performer Deluxe che accenderanno i bollori del Burlesque 2011?

Un concentrato di energia e bellezza, Banbury Cross (UK) racchiude questo mix micidiale che regala al pubblico brividi di eccitazione a livelli inverosimili. Le sue performance regalano fiumi di champagne che scorrono su uno splendido corpo dai lineamenti da bambola. Dotata di una spiccata versatilità Banbury Cross incarna alla perfezione la bellezza ineguagliabile di Marylin Monroe.
Assolutamente effervescente!

Arriva dall’Inghilterra anche Betsy Rose (UK). L’eleganza incontrastata di uno stile glamour British dona un fascino particolare e unico alle sue esibizioni. Di chioma mora con curve mozzafiato, gentile, quasi timida, sul palco si trasforma in una bomba sexy radiosa e spumeggiante. Chi l’ha già vista in azione dichiara che è difficile staccare lo sguardo da questa Diva londinese!

Betsy Rose - Burlesque Night Show al Summer Jamboree a SenigalliaInfine, la cosmopolita Lada Redstar (D) porta in Burlesque in giro per l’Europa, stuzzicando il pubblico e sbalordendolo con perfomance di vero gusto burlesque che non ha eguali. Performer a tutto campo, Lada Redstar riesce a trasformarsi  in mille personaggi diversi con l’ausilio di costumi elaborati e unici che raramente si vedono atrove. Un sorriso e un volto intrigante sono i punti di forza di questa burlesque girl, posizionati su un corpo altrettanto meraviglioso.

Nato come genere parodistico nell’Inghilterra Vittoriana della seconda metà dell’Ottocento, il Burlesque fu poi importato negli Stati Uniti dove divenne popolare fra gli strati meno abbienti, tanto da essere chiamato “the poor man’s follies”. Divenne poi lo spettacolo per le truppe durante la 2° Guerra mondiale. Momenti comici, ballerine sempre meno vestite, canzoni, da questo show nasce l’odierno strip-tease che ha perso però il glamour originale.

Le icone di bellezza erano Marilyn, o Ester Williams. Gestualità, camminata, trucco, abbigliamento fatto di piume e guanti e corsetti e accessori di eleganza retrò, portamento, sorriso, sguardo, pause. Tutto nel Burlesque è attentamente pensato in stile, per poi essere giocato sul palco pubblico tra ironia e malizia, sensualità e precisione.

Alessandro Piccinini
Pubblicato Martedì 26 luglio, 2011 
alle ore 15:42
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura