SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia la prima Festa della Scienza: "Fosforo 2011"

Animazioni e dimostrazioni di principi scientifici con droni, boomerang e sumobot in piazza: VIDEO

PcConnect

Silvio Pasquini, Maurizio Mangialardi e Mattia CrivelliniEra stata già annunciata nei giorni scorsi ed ora, dopo l’artigianato in piazza e i fiori in via Carducci, ecco arrivare in piazza del Duca la festa della Scienza. "Fosforo 2011" questo il nome dell’iniziativa che dal 6 all’8 maggio darà una veste culturale tutta nuova a Senigallia. Una versione della "scienza non impalpabile – commenta il primo cittadino Maurizio Mangialardi nell’annunciarla – ma tradotta nelle applicazioni e in cose anche quotidiane che ci circondano" anche se spesso non ne capiamo il funzionamento.

E questa festa della scienza vuole essere un pò il cibo per la mente: un pò nutrimento e un pò stimolo per accendere nuovi interessi con laboratori per le scuole, battaglie tra droni, dimostrazioni scientifiche "live", combattimenti di sumo tra robot, animazioni e quant’altro possa spiegare le scienze e i principi fisici che si nascondono dietro un semplice (ad esempio) lancio di un boomerang.

Un’edizione particolare sia perchè è la prima sicuramente in campo locale ma tra le prime anche in ambito nazionale. Ma è particolare anche perchè riesce a far combaciare fasi didattiche a momenti divulgativi aperti a tutta la città con modalità meno scolastiche e sicuramente più attraenti.

Locandina di "Fosforo 2011"Il programma, annunciato nella conferenza stampa di martedì 3 maggio dal Sindaco Mangialardi, dal Gruppo Imprenditori di Senigallia e studiato nei minimi particolari da "Macro" di Mattia Crivellini è visibile sul sito dedicato:
www.fosforoscienza.it

Da sottolineare che se le tre mattine sono rivolte principalmente alle scuole e ai 700 studenti coinvolti con dimostrazioni pratiche e con la sfida tra istituti "Fosforo Challenge", gli appuntamenti di pomeriggio e sera sono aperti a tutta la città, alle famiglie, ai semplici curiosi e ai grandi appassionati.

A cura di docenti e studenti le dimostrazioni con animazioni su suoni, onde sonore e musica, sulla fisica dei super-eroi e sulla bio-robotica.

Venerdì 6 maggio alle ore 21:30, presso la sala del Trono di Palazzo del Duca, si terrà l’incontro con Fabio Vitali (docente all’Università di Bologna) e Alessandro Manoni (esperto di media) sulla Realtà aumentata e le nuove frontiere del web.

Maurizio Mangialardi osserva il drone "Parrot" mentre Mattia Crivellini illustra il programmaL’approfondimento di sabato sera sarà incentrato invece sulle Energie rinnovabili: luci ed ombre con interventi di Margherita Venturi (docente all’Università di Bologna) e Davide Picari (esperto di tecnologie rinnovabili).

Ad affiancare questi incontri anche una mostra presso Palazzetto Baviera sul connubio tra arte e scienza grazie alla geometria usata da Maurits Cornelis Escher, conosciuto per le sue litografie ricreate al computer con sole funzioni matematiche.
Inoltre anche uno spazio "fieristico" con esibizioni di lotta di sumo tra robot (sumobot), "shop" scientifici per approfondire gli argomenti trattati e altri oggetti da provare.

Nel video, le "prove tecniche" di volo di un drone da battaglia ai giardini di Anna Frank di Senigallia

di Carlo Leone

Carlo Leone
Pubblicato Martedì 3 maggio, 2011 
alle ore 19:57
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Solo un commento
Francesco 2011-05-06 18:04:25
info
Scusate non è per fare il rompiballe, ma questa è la fiera della scienza, e non c'è nemmeno una mail nel sito per chiedere informazioni... mah!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura