SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Corallo Senigallia

Intervista a Davide Perini, giovane centro della Pallacanestro Senigallia

Domenica 10 la trasferta a Castelletto Ticino (No): "Per la sfida serviranno tanta grinta e tanto cuore"

6.671 Letture
Un commento

Davide PeriniDopo la vittoria contro la Bitumcalor Trento nell’esordio casalingo, domenica 10 ottobre la Goldengas sarà impegnata nell’importante sfida contro Castelletto Ticino. Per l’occasione, 60019.it ha intervistato Davide Perini, centro della Pallacanestro Senigallia arrivato col mercato estivo, che ci ha parlato della sua nuova avventura in maglia biancorossa e di come la squadra sta lavorando in quest’avvio di stagione.

Ciao Davide, com’è stato il tuo inserimento nell’ambiente senigalliese?
"Più facile non poteva essere, e per questo ringrazio la società e tutti i dirigenti che ci sono intorno. Devo dare ragione a quanto mi aveva detto il Presidente (Claudio Moroni, ndr) a inizio anno, ovvero che tutte le persone della società sono molto disponibili. Per quanto riguarda i ragazzi, penso che li conosciate meglio di me… sono tutti matti e quindi ci siamo trovati subito!".

Dal punto di vista del gioco, come ti trovi con i ritmi sempre intensi voluti da coach Regini?
"A parte le prime settimane, in cui avrei avuto bisogno di una bomboletta d’ossigeno per stare dietro ai ritmi forsennati di Paolo e Ale (Frezza, preparatore atletico, ndr), adesso posso dire di essere in formissima (ride). Comunque sono davvero contento di come ci fanno lavorare durante la settimana, poichè è l’unico modo per poter far bene in un campionato come questo e poter competere a pari livello con tutte le altre squadre".

logo Pallacanestro SenigalliaVeniamo al campionato: dopo la bella vittoria nella prima casalinga contro Trento, domenica vi aspetta la trasferta di Castelletto Ticino. Come state preparando la gara?
"Come abbiamo preparato la partita contro Trento e come prepareremo le altre: mettendoci tanta grinta e cuore. Prima di domenica guarderemo anche le loro individualità e le loro caratteristiche di squadra, ma durante la settimana mettiamo sempre in primo piano noi e il nostro modo di giocare".

Ultima cosa: come si sta evolvendo il tuo rapporto con il pubblico senigalliese, sicuramente una platea molto calda e sempre vicina alla squadra?
"Come si suol dire, ci conosceremo strada facendo. Da come ho già visto, i supporter fanno tanto per la squadra, seguendoci ogni domenica in casa e fuori, e spesso anche durante la settimana. Ciò è importante perché è solo così che può venire a costituirsi quello che per noi rappresenterebbe un vero e proprio"sesto uomo". Da parte mia, cercherò di dare sempre il massimo per loro e per la squadra per cui, spero davvero che possa instaurarsi un bel rapporto tra me e i tifosi".

Per la partita di domenica 10 ottobre a Castelletto Ticino, i supporter senigalliesi stanno organizzando un pullman. L’appuntamento è per domenica mattina alle 9.45 al Palas, partenza ore 10.30. Il costo della trasferta è di 30 euro.
Per info e prenotazioni contattare Roberto Ceccacci al 333 – 86 42 688.

di Andera Marcellini

Commenti
Solo un commento
marco 2010-10-09 14:10:20
forza ragazzi
daje giù!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura