SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Basket: esordio amaro per la Goldengas Senigallia, sconfitta a Ozzano

Capitan Pierantoni: "Partiti con il freno a mano tirato"

6.672 Letture
commenti

PallacanestroNell’esordio stagionale in A dilettanti, giocato sabato 25 settembre ad Ozzano, la Goldengas viene sconfitta dai padroni di casa con il punteggio di 72-61.
Eppure, i biancorossi avevano iniziato bene la gara, andando a condurre per 14-4 dopo 6 minuti di gioco.

La Pentagruppo è comunque squadra compatta e riesce ad accorciare, fissando il finale di primo quarto sul 19-15 per i ragazzi di coach Regini. Nel secondo periodo, causa anche la difesa aggressiva dei locali, la manovra offensiva senigalliese si inceppa: molti errori al tiro e alcune palle perse di troppo regalano ad Ozzano il +8 a metà gara, con il tabellone elettronico che segna 35-27.

Al rientro dagli spogliatoi, la Goldengas comincia con buona convinzione, arrivando al meno 3 (35-32) al 24’. Poi, di nuovo blackout, con la costante dell’errore al tiro che sembra perseguitare la serata di Gnaccarini e compagni. La Pentagruppo può così chiudere a più 10 la terza frazione di gioco: 49-39.

In avvio di quarto periodo, gli emiliani trovano addirittura il più 15 (54-39). A questo punto, ecco che sembra emergere l’orgoglio Goldengas. Una forte difesa “2-3” e le triple che cominciano ad entrare portano Pierantoni e compagni fino al meno 5 a 5 minuti dalla fine. I padroni di casa sono comunque bravi a non farsi travolgere e a continuare a giocare con concentrazione, tenendo i biancorossi a distanza. Biancorossi che non riescono a trovare i canestri della rimonta, fattore che regala prima l’allungo decisivo, poi la vittoria finale di Ozzano per 72-61.

Mirco Pierantoni - Goldengas SenigalliaCapitan Pierantoni a fine partita: “Abbiamo cominciato con l’approccio giusto la gara, poi abbiamo sofferto la loro fisicità e la loro aggressività. Probabilmente abbiamo giocato un po’ con il freno a mano tirato, perché inconsciamente potremmo aver pagato un po’’ l’emozione del debutto in categoria. Credo che questa squadra dovrà comunque mantenere le proprie caratteristiche, quelle di correre e lottare sempre, fino all’ultimo".

Il prossimo incontro di campionato sarà domenica 3 ottobre, ore 18 al Pala Panzini, contro la Bitumcalor Trento, nella “prima” davanti al pubblico senigalliese.

Tabellini
Pentagruppo Ozzano – Goldengas Senigallia 72-61

Parziali: 15-19, 35-27, 49-39, 72-61

Pentagruppo Ozzano: Grillo 2, Canelo 14, Negri 4, MalaGli 8, Fontecchio 9, Vitali 12, Antrops 8, Sanguinetti 5, Gazzotti 10, Mozecchi

Goldengas Senigallia: Gnaccarini 2, Pierantoni 17, Maddaloni 8, Penserini 9, Perini 5, Monticelli 8, Facenda 12, Catalani, Giommi e Savelli non entrati

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura