SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Finale Arezzo Wave Marche 2004-2005

Al Mamamia venerdi' 18 marzo

1.269 Letture
commenti


Si sono svolte il 5 febbraio e il 12 marzo scorsi le semifinali regionali di Arezzo Wave Marche, che hanno visto esibirsi sul palcoscenico del di Senigallia 13 gruppi, selezionati tra i 56 artisti che anche quest’anno hanno dato lustro alla manifestazione inviando il proprio materiale audio-video.
La giuria, composta da Gilberto Mancini e Francesco Battisti, responsabili regionali del Festival e da Ugo Torresi, musicista, dj e giornalista ha scelto per la finale di venerdì prossimo, 18 marzo i sei gruppi che si contenderanno il prestigioso palco del Festival toscano.
Leroy, power trio jesino, autore di un rock rabbioso, aspro e amaro, caratterizzato da ritmi sincopati e riffs possenti e beffardi; The Perfect Guardaroba, da Senigallia, autori di un rock graffiante e moderno che pesca nelle radici del garage degli anni ’60 e al contempo strizza l’occhio a band come Franz Ferdinand e Strokes; Malamonroe, giovane combo dell’urbinate con un caratteristico sound pop-rock, influenzato dall’elettronica; Le Grevidanze, quartetto fermano nato da una storpiatura linguistica, bravi a trasformare canzoni in piccole suite dal sapore grottesco e surreale; Planetanon di Recanati, un "four-piece" che ricorda molto da vicino il sound Radiohead con arrangiamenti e canzoni molto curate; Radio Babylon, un’autentica brigata popolare dello ska marchigiano, proveniente dal maceratese e capace di infuocare letteralmente le platee.
Di questi il gruppo vincitore potrà approdare, a luglio, sul palco dell’Arezzo Wave Love Festival, non solo un evento musicale e culturale di primo piano, ma il punto di arrivo di tanti percorsi paralleli che dalla musica alla letteratura e al cabaret esplorano le espressività creative del nostro Paese.

Pubblicato Martedì 15 marzo, 2005 
alle ore 10:20
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura