SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marconi@Associati.it - Contabilità, paghe, 730, consulenza fiscale - Senigallia

A Senigallia la nuova edizione del Dizionario delle donne marchigiane

La presentazione in biblioteca giovedi 18 novembre

Sono annunciate diverse rappresentanze da località marchigiane per la presentazione, giovedì 18 novembre, alle ore 17.00, nella Sala Conferenze della Biblioteca “Antonelliana” di Senigallia, della nuova edizione del “Dizionario biografico delle donne marchigiane (1815-2021)”, opera promossa dall’Associazione di Storia Contemporanea e curata da Lidia Pupilli e Marco Severini, con la quale si chiude la XX edizione degli “Incontri con la Storia”.

A questa anteprima, cui prenderanno parte i curatori del volume insieme ad altri autori e autrici, seguirà un articolato giro di presentazioni nel territorio regionale e nazionale che si sta mettendo a punto in questi giorni. C’è grande attesa per questa opera unica, costruita con criteri scientifici ma scritta con un linguaggio accessibile a tutti, continuamente richiesta dall’estero (soprattutto Europa, Stati Uniti e America Latina). Nel “Dizionario” – giunto dopo tre anni alla sua quarta edizione – sono state biografate oltre 350 marchigiane che nei settori e negli ambiti professionali più disparati hanno offerto, negli ultimi due secoli, un contributo vitale al progresso della società; e non solo di quella marchigiana poiché l’intreccio con la vicenda storica nazionale e internazionale è molto forte. Non ci sono solo le donne famose (come politiche e amministratrici) e le “prime” nei più disparati campi (le Marche vantano diversi primati: le prime elettrici italiane ed europee; la prima avvocata italiana; le prime mediche; tra le prime ingegnere e stiliste, etc.), ma anche donne semplici e coraggiose, magari analfabete, che però hanno scritto formidabili (e dimenticate) pagine di storia contemporanea.

A questo punto c’è da chiedersi cosa aspettino le altre regioni italiane (sono dotate di uno strumento simile solo la Lombardia e le Marche) per fornire i propri territori di una storia più ampia e inclusiva di quella maschilista, nozionistica ed evenemenziale con cui è stata riempita la testa di generazioni di italiani e italiane. Intanto l’Associazione di Storia Contemporanea prosegue nei suoi itinerari di ricerca e di comunicazione: dallo scorso ottobre c’è un Corso di Storia delle Donne nell’Italia contemporanea, tenuto dal prof. Marco Severini, mentre per il 2022 sono previsti altri tre progetti di storia al femminile. Anche nel pomeriggio di giovedì 18 – per partecipare al quale bisognerà essere muniti di green pass e mascherina –, l’Associazione regalerà una recente pubblicazione sul tema a tutti i presenti.

Associazione di Storia Contemporanea
Pubblicato Mercoledì 17 novembre, 2021 
alle ore 10:59
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura