SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Rotary e la Scuola: connubio vincente.

Si è svolta venerdì 21 maggio presso l’Aula Magna Carlo Urbani del Liceo Scientifico Enrico Medi di Senigallia, la Cerimonia di premiazione “In Studiis Laus”

la Cerimonia di premiazione “In Studiis Laus” del Rotary Club Senigallia

Si è svolta venerdì 21 maggio presso l’Aula Magna Carlo Urbani del Liceo Scientifico Enrico Medi di Senigallia, la Cerimonia di premiazione “In Studiis Laus” del Rotary Club Senigallia presieduto dalla Prof.ssa Rossana Berardi che, con questo ultimo appuntamento, ha concluso il ciclo di cerimonie “in presenza” nelle cinque scuole secondarie di secondo grado, per la consegna del prestigioso premio e per promuovere i programmi per le giovani generazioni.

Il Rotary International dedica l’intero mese di maggio ai programmi per i giovani quali Rotaract, Interact, RYLA (Rotary Youth Leadership Awards), RYLA YOUNG, RYE (Rotary Youth Exchange), NGSE (New Generation Service Exchange Conference) e Borse Ambasciatori della Pace; tutte attività diversificate che contribuiscono concretamente alla formazione di una nuova generazione di leader fortemente ispirati al servizio per il prossimo.

L’emozionante mattinata – che ha visto studenti e docenti protagonisti – si è svolta alla presenza del Dirigente scolastico Daniele Sordoni, già firmatario a maggio 2017 della carta costitutiva del Club Interact Senigallia con il Presidente pro tempore Andrea Avitabile, della Presidente del Rotary Club Senigallia Rossana Berardi, del comunicatore del Club Andrea Barbieri, di rotaractiani e interactiani e di molti studenti liceali, capitanati dall’interactiano rappresentante d’Istituto Alessio Curi con il Presidente Interact Christian Broccolo ed il Responsabile Zona Marche Past President Interact Tommaso Savini.

Era presente il Sindaco Massimo Olivetti che ha sempre garantito la partecipazione costante della rappresentanza comunale in tutte le scuole.

In occasione della cerimonia, i ragazzi dell’Associazione CO.GE.U (Comitato Genitori Unitario) coordinati dalla Presidente Luigina Bucci, hanno presentato il “Codice etico dell’intrattenimento” ed il Manifesto del Divertimento in Sicurezza, delineando lo sviluppo progettuale a livello nazionale che parte proprio da Senigallia e toccherà sedi prestigiose e simboliche del nostro Paese.

La Segretaria Nuove Generazioni del Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise, Umbria) e socia Gianna Prapotnich ha illustrato le molteplici opportunità dei programmi – anche internazionali – riservati ai giovani. La delegata Rotary per Interact Senigallia Elena Viezzoli ha ricordato ai ragazzi l’importanza di arricchire il portfolio di esperienze partecipando ad attività di servizio, di scambio giovani e di formazione della leadership, quali il RYLA Young. La Presidente incoming del Rotaract cittadino Angelica Badioli ha illustrato le opportunità offerte dal Programma Rotaract, rivolto ai giovani tra i 18 e i 31 anni, alcuni dei Service realizzati per la città e molti in cantiere da sviluppare nel Suo anno di Presidenza 2021/2022.

A seguire, la docente del Medi e artista Francesca Berardi ha coinvolto studenti e partecipanti in una performance interattiva “Ascolta Te e Me”, realizzata con il laboratorio di teatro LAP (Laboratorio Arti Performative) del Liceo Medi suscitando emozioni intense e commozione.

Il Premio “In Studiis Laus” – destinato allo studente frequentante il IV anno di corso più meritevole e dedito al servizio per il prossimo, consistente in un assegno di 500 euro da spendere per dotazioni tecnologiche, unitamente all’invito di prendere parte alle future attività del Club Interact – è stato assegnato a Giovanni Bruni, presentato dalla docente Angela Sinicato ed accolto con un grande applauso dagli studenti presenti, a dimostrazione della grande stima e apprezzamento.

Con la consegna del riconoscimento “In Studiis Laus” al Liceo Medi, si concludono le premiazioni del Rotary Club di Senigallia per il corrente anno rotariano a sostegno degli studenti degli Istituti superiori di Senigallia” – sottolinea la Presidente Rossana Berardi – “ma l’impegno rotariano per le scuole non finisce qui. Stiamo, infatti, finalizzando il progetto “Aula Rotary: investire sul futuro” proprio per continuare a sostenere i giovani in questo periodo pandemico attraverso l’implementazione della tecnologia che consentirà agli studenti di proseguire la didattica in modalità digitale integrata, anche in forma ibrida, ovvero prevedendo il coinvolgimento attivo dei ragazzi in presenza e a distanza”.

Non si ferma neppure l’impegno del Rotary di Senigallia a sostegno dei giovani e l’appuntamento per i ragazzi dell’Interact, celebrativo dei nuovi ingressi e del rinnovo delle cariche, è già fissato per il 3 giugno prossimo, per disegnare un nuovo anno dedito al servizio e alla collettività.

www.rotaryclubsenigallia.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura